6.4 - Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole

6.4.1 Creazione e sviluppo di agriturismi, fattorie didattiche e fattorie sociali

PROVVEDIMENTI EMERGENZA COVID-19
  •  Tipologia di intervento 6.4.1 Creazione e sviluppo di agriturismi, fattorie didattiche e fattorie sociali.

Determinazione dirigenziale n. 3181 del 15/04/2020.

 

per contatti: gleti@regione.umbria.it 

 

6.4.3 Sostegno creazione/sviluppo imprese extra - agricole settori commerciale- artigianale turistica-servizio- innovazione tecnologica

PROVVEDIMENTI EMERGENZA COVID-19
  •  Tipologia di intervento 6.4.1 6.4.3, Sostegno creazione/sviluppo imprese extra – agricole settori commerciale- artigianale turistica-servizio- innovazione tecnologica.

Determinazione dirigenziale n. 3191 del 15/04/2020.

 

per contatti: gleti@regione.umbria.it 

 

M6  -  Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese (Reg. UE n. 1305/2016 - art. 19) 

La Misura 6 sostiene:

  • l'avviamento di imprese per i giovani agricoltori, per le attività extra-agricole nelle zone rurali e per lo sviluppo di piccole aziende agricole;
  • investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extraagricole;
  • pagamenti annuali o pagamenti una tantum agli agricoltori ammissibili al regime per i piccoli agricoltori di cui al titolo V del regolamento (UE) n. 1307/2013 ("il regime per i piccoli agricoltori") e che cedono permanentemente la propria azienda ad un altro agricoltore.

 

Tipologia di intervento 6.1.1 Aiuti all'avviamento di imprese per i giovani agricoltori

 

Richieste di informazioni

E' possibile ottenere chiarimenti sul presente bando mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all'indirizzo mmenaguale@regione.umbria.it.

Le richieste devono essere formulate con specifico riferimento all'articolo del bando di cui si intende ricevere spiegazioni.

I quesiti inerenti la presentazione delle domande di sostegno dovranno pervenire entro 5 giorni lavorativi antecedenti la scadenza del termine per la presentazione delle domande stesse.

Non sono ammessi chiarimenti telefonici

  •  Accesso agli atti

Eventuali richieste di accesso agli atti possono essere inviate tramite comunicazione (da indirizzo e-mail semplice o P.E.C.) all'indirizzo direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it, con allegata copia di un documento d'identità del richiedente.

Comunicazioni e F.A.Q.

Intervento 6.1.1 - Faq Risposte alle domande frequenti

 

Responsabile: Servizio Sviluppo delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari

Contatto: dtoccacelo@regione.umbria.it

 

__________________________________________________________________

 

Tipologie di intervento 6.4.1  e 6.4.3

Richieste di informazioni

E' possibile ottenere chiarimenti sul presente bando mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all'indirizzo gleti@regione.umbria.it.

Le richieste devono essere formulate con specifico riferimento all'articolo del bando di cui si intende ricevere spiegazioni.

I quesiti inerenti la presentazione delle domande di sostegno dovranno pervenire entro 5 giorni lavorativi antecedenti la scadenza del termine per la presentazione delle domande stesse.

Non sono ammessi chiarimenti telefonici

  •  Accesso agli atti

Eventuali richieste di accesso agli atti possono essere inviate tramite comunicazione (da indirizzo e-mail semplice o P.E.C.) all'indirizzo direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it, con allegata copia di un documento d'identità del richiedente.

Comunicazioni e F.A.Q.

Intervento 6.2.1 - FAQ Risposte alle domande frequenti
 

Intervento 6.4.1 - FAQ Risposte alle domande frequenti


Intervento 6.4.3 - FAQ Risposte alle domande frequenti

 

Responsabile: Servizio Sviluppo delle imprese agricole e delle filiere agroalimentari

Contatto: dtoccacelo@regione.umbria.it


contatti