4.3.b - Sostegno agli investimenti nelle infrastrutture connesse allo sviluppo, ammodernamento o adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura

Il territorio della Regione Umbria è caratterizzato da aree agricole molto frammentate la cui viabilità è costituita da una fitta rete di strade interpoderali e la cui condizione risulta spesso deficitaria a causa di fattori orografici ed ambientali. La scarsa qualità di tale rete viaria, costituisce una limitazione alle attività agro-silvo-pastorali molto spesso fonti primarie di reddito in quelle zone.

 

 

Tipo di sostegno:

 

  

Contributo pubblico in conto capitale. 

 

 

Beneficiari: 

 

 

Associazione o Consorzio fra privati frontisti, con presenza di imprenditori agricoli e/o forestali in misura non inferiore al 30 % dei soggetti coinvolti. 

 

 

Spese elegibili:

 

 

Tutte le spese connesse alla progettazione, al ripristino ed al miglioramento della rete viaria interpoderale di servizio alle Associazioni o ai Consorzi tra privati frontisti e non ad una singola azienda. 

Spese tecniche e generali collegate alle spese di cui ai punti precedenti.

 

 

Condizioni di ammissibilità:

 

 

Tutte le spese connesse alla progettazione, al ripristino ed al miglioramento della rete viaria interpoderale di servizio alle Associazioni o ai Consorzi tra privati frontisti e non ad una singola azienda. 

Spese tecniche e generali collegate alle spese di cui ai punti precedenti.  

 

Sono ammessi: 

  • interventi di manutenzione straordinaria mirati al miglioramento della funzionalità del tracciato stradale; 
  • interventi su strade interpoderali direttamente connesse con altre di categoria e percorribilità analoga o superiore. 

 

Principi per la definizione dei criteri di selezione:

 

I criteri di selezione saranno definiti con l'attribuzione di punteggi coerenti con i seguenti principi: 

  • Pertinenza e coerenza rispetto alla sottomisura; 
  • Qualità dell'operazione proposta; 
  • Misurabilità e verificabilità dei criteri utilizzati; 
  • Coerenza con gli obiettivi trasversali (ambiente clima e innovazione); 
  • Targeting settoriale, localizzativo, strutturale.  

 

Importi e tassi di sostegno:

 

Fino al 75% della spesa ammessa a contributo. 


Contatti