Promozione della lettura


 La Regione valorizza ed incoraggia le attività di promozione del libro e della lettura organizzate dagli istituti bibliotecari autonomamente o in collaborazione con altri enti o associazioni. Particolare attenzione è rivolta ai progetti dedicati ai bambini e ai ragazzi, all'intensificazione della lettura nelle fasce più deboli e alle nuove frontiere del libro e della lettura in rapporto alle innovazioni tecnologiche.
Lo sviluppo continuo di attività ed  iniziative da parte di biblioteche, associazioni e scuole, e il consolidamento, in Umbria, delle recenti campagne nazionali di promozione della lettura, ha spinto il Servizio Musei e soprintendenza ai beni librari a sostenere tali iniziative attraverso una politica  di coordinamento. A tale scopo, la Regione si pone l'obiettivo di costruire, sul territorio, un sistema strutturato di promozione del libro e della lettura  in grado di:
- garantire una più precisa conoscenza degli eventi e delle attività
- favorire una loro maggiore incisività sul territorio per  aumentare il
numero dei  lettori
- promuovere il libro come valore sociale.
Le biblioteche pubbliche, con il continuo e diversificato incremento del patrimonio documentario e la rete dei loro servizi, costituiscono le fondamenta di questo sistema.


Contatti

Servizio Valorizzazione risorse culturali, Musei, archivi e biblioteche
Via M. Angeloni n.61
Dott.ssa Antonella Pinna
Tel. 075/5045405
Fax 075/5045568
Responsabile di Sezione per le biblioteche, i progetti editoriali e la promozione della lettura
Via M. Angeloni n.61
Dott.ssa Olimpia Bartolucci
Tel. 075/5045426
Fax 075/5045568