Tariffa fiosanitaria
Per il rilascio delle autorizzazioni, per i controlli e per le certificazioni previste dalla normativa fitosanitaria, come indicato dal Dlgs. 19 agosto 2005, n. 214, all'art. 55, comma 1, è previsto il pagamento della Tariffa fitosanitaria.

La tariffa deve essere corrisposta al momento della pesentazione della Domanda Unica di autorizzazione e, succesivamente, per ogni annualità.

Può essere pagata con bonifico alle coordinata bancarie:

IBAN IT 28H0760103000001004880744 Causale :Tariffa fitosanitaria

o utilizzando il c/c postale n. c/c 1004880744 Intestato a REGIONE UMBRIA SERVIZIO RAGIONERIA E FISCALITA' REG Causale :Tariffa fitosanitaria

 

La tariffa da pagare contestualmente alla presentazione del modello unico di domanda è così quantificata:

Piccolo Produttore Tariffa Una Tantum

 € 100,00

Iscritti RUP Tariffa Una Tantum

 € 100,00

Iscritti RUP Tariffa Annuale

 € 25,00 senza passaporto

Iscritti RUP Tariffa Annuale € 50,00 (ORD) € 100 (ZP)

 

La tariffa annuale, aggiornata con D.M. 12 aprile 2006, deve essere corrisposta dal 1 gennaio e non oltre non oltre il 31 gennaio.

La quantificazione viene stabilita sulla base della tipologia di autorizzazione ottenuta:

 

azienda iscritta al RUP, senza l'autorizzazione all'uso del passaporto delle piante CE:

25,00€

azienda iscritta al RUP e con autorizzazione all'uso del passaporto delle piante CE per Zone non protette: per ogni centro aziendale

50,00€

azienda iscritta al RUP e con autorizzazione all'uso del passaporto delle piante CE per Zone protette: per ogni centro aziendale

100,00€

 

Sono esentati dal pagamento della tariffa annuale;

  • I piccoli produttori di cui all'articolo 20, comma 6, del D. Lgs. n. 214/2005

  • Produttori di patate da consumo e di agrumi che conferiscono l'intera produzione ai centri di raccolta o, commercianti all'ingrosso o, all'utilizzatore finale;

  • I moltiplicatori di sementi per terzi autorizzati;

  • Importatori occasionali.

 

Come si paga la tariffa annuale

La Tariffa deve essere versata sul conto: c/c n. 1004880744 intestato a Regione Umbria – Servizio Tesoreria e Fiscalità regionale - causale Tariffa Fitosanitaria. Nella causale occorre indicare Tassa fitosanitaria regionale e una delle seguenti diciture:

 

1. numero di autorizzazione regionale/anno di riferimento

tariffa di 25,00 €

2. numero di autorizzazione regionale/anno di riferimento -
passaporto normale

tariffa di 50,00 €

3. numero di autorizzazione regionale/anno di riferimento -
passaporto ZP

tariffa di 100,00 €


Contatti