12.3 - Indennità per l'obbligo di mantenimento di fasce tampone

L'intervento mira alla tutela dei corsi d'acqua o habitat umidi che confinano direttamente con i coltivi attraverso l'obbligo alla costituzione o mantenimento di una fascia tampone di rispetto dagli stessi, individuati in apposita cartografia, oltre i limiti minimi già previsto dal regime di condizionalità. 

 

La sottomisura indennizza il mancato reddito derivante dagli obblighi legati al mantenimento,  costituzione o ampliamento di una fascia di rispetto fino a un massimo di 10 m dai corsi d'acqua o habitat umidi, individuati catastalmente, oltre quanto già previsto dal regime di condizionalità. Seminativi situati in zone agricole Natura 2000 in cui il Piano di Gestione impone il mantenimento o la costituzione di una fascia di rispetto oltre a quanto previsto dal regime di condizionalità. 

 

 

Tipo di sostegno:

 

  

Indennizzo ad ettaro. 

 

 

Beneficiari: 

 

 

  • Soggetti privati: persone fisiche e loro associati; 
  • Persone giuridiche di diritto privato e loro associazioni; 
  • Autorità pubbliche: Regione, Comuni e loro associazioni; 
  • Proprietà collettive aventi terreni in uso comune quali le comunanze agrarie o simili.

 

 

Spese elegibili:

 

  

L'importo annuale dell'indennità è calcolato per ettaro di superficie sulla base delle perdite di reddito e dei costi aggiuntivi legati ai requisiti e agli svantaggi definiti per i siti Natura 2000. 

 

 

Condizioni di ammissibilità:

 

 

Sono ammissibili all'aiuto gli interventi che interessano i seminativi localizzati nelle aree Natura 2000, designate ai sensi delle direttive 92/43/CEE e 2009/147/CE e nelle altre aree naturali protette delimitate soggette a vincoli ambientali. 

 

 

Principi relativi alla definizione dei criteri di selezione: 

 

 

I criteri di selezione riguardano la localizzazione dei seminativi sulla base delle seguenti priorità: 

  • seminativi che ricadono al'interno dei siti della rete Natura 2000; 
  • seminativi che ricadono all'interno di Aree Protette Regionali (L.R. 9/95). 

 

 

 Importi e tassi di sostegno:

 

 

L'importo annuale dell'indennità è pari a 500 euro/ha/anno per i primi 5 anni e 200 euro/ha/anno per i successivi 3 anni. 


Contatti