1.1 - Formazione professionale ed acquisizione competenze

1.1.1 Attività a carattere collettivo

PROVVEDIMENTI EMERGENZA COVID-19
  •  Tipologia di intervento 1.1.1

Autorizzazione allo svolgimento delle lezioni in modalità telematica a distanza di tutti i corsi di formazione finanziati.

Determinazione dirigenziale n. 3184 del 15/04/2020 e Linee Guida

per contatti: mbacinelli@regione.umbria.it

 

Beneficiari
Operatori pubblici o privati operanti in ambito europeo, in possesso di adeguate capacità e risorse atte a garantire il trasferimento delle conoscenze.

 

Spese ammissibili
Progettazione e coordinamento; personale docente e non docente e relativi rimborsi; affitto attrezzature, aule, strutture tecniche e/o didattiche; acquisto materiale didattico; hosting per servizi e-learning; pubblicazioni cartacee ed elettroniche; pubblicizzazione della specifica iniziativa;
spese generali di funzionamento calcolate forfettariamente.

 

Tipologia di sostegno
Sovvenzioni a fondo perduto sulla base delle spese sostenute.

 

Requisiti di ammissibilità
Possesso, in capo ai soggetti che erogano i servizi di formazione, di adeguate capacità e risorse (acquisizione dell'accreditamento antecedentemente all'avvio delle attività). Le attività formative sono finalizzate al rilascio di un attestato di frequenza o all'acquisizione di specifiche conoscenze e competenze.

 

Criteri di selezione
Qualità dell'operazione proposta, coerenza con gli obiettivi orizzontali, misurabilità dell'innovazione, targeting settoriale-localizzativo-strutturale, esperienza nel settore o possesso della certificazione di qualità.

 

Importi e aliquote di sostegno
100% delle spese ammesse sulla base di costi effettivamente sostenuti dal beneficiario.

 

Per informazioni
Servizio: Sistema di conoscenza ed innovazione, servizi alla popolazione ed al territorio rurale

e-mail: mscettri@regione.umbria.it

 

 

1.1.2 Attività di coaching (tutoraggio)

 


Beneficiari
Operatori pubblici o privati operanti in ambito europeo, in possesso di adeguate capacità e risorse atte a garantire il trasferimento delle conoscenze.

 

Spese ammissibili

Progettazione e coordinamento; tutoraggio (personale e relativi rimborsi); personale amministrativo; affitto attrezzature, aule (per incontri collettivi) ed acquisto materiale di supporto; pubblicizzazione della specifica iniziativa; spese generali di funzionamento calcolate forfettariamente.

 

Tipologia di sostegno
Sovvenzione a fondo perduto sulla base delle spese sostenute.

 

Requisiti di ammissibilità
Possesso, in capo ai soggetti che erogano i servizi di formazione, di adeguate capacità e risorse (accreditamento, ai sensi della vigente normativa regionale, acquisito antecedentemente all'avvio delle attività formative finanziate). Oltre ad interventi di tutoraggio di durata non inferiore a 50 ore/azienda/anno, rispondenti ai requisiti specifici indicati nella misura.

 

Criteri di selezione
Qualità dell'operazione proposta, coerenza con gli obiettivi orizzontali, misurabilità dell'innovazione, targeting settoriale-localizzativo-strutturale, esperienza nel settore o possesso della certificazione di qualità, etc.

 

Importi e aliquote di sostegno
90% delle spese ammesse sulla base di costi effettivamente sostenuti dal beneficiario, entro un limite massimo di 2.500 euro/azienda/anno.

 

Per informazioni
Servizio: Sistema di conoscenza ed innovazione, servizi alla popolazione ed al territorio rurale

e-mail: mscettri@regione.umbria.it




 

 

 

 


 


Contatti