M19  -  Sostegno allo sviluppo locale LEADER (Reg. UE n. 1303/2013 art. 32)

La Misura 19 sostiene lo sviluppo locale LEADER che, ai sensi dell'art. 32 del Reg. (UE) 1303/2013, viene attuato attraverso lo sviluppo locale di tipo partecipativo, metodo per elaborare ed implementare strategie di sviluppo locale (SSL), basato sull'approccio bottom-up. La strategia di sviluppo locale è concepita ed eseguita da gruppi di azione locale (GAL) e deve essere innovativa, integrata e multisettoriale. I GAL sono raggruppamenti di soggetti pubblici e privati, rappresentativi dei diversi contesti socio-economici, operanti su specifiche aree di intervento come definite dalla scheda di Misura 19 del PSR per l'Umbria 2014-2020. Le SSL attuate dai GAL sono contenute nei Piani di Azione Locale (PAL), documenti, approvati dalla Regione Umbria, attraverso i quali i GAL descrivono la Strategia di Sviluppo Locale e la declinano in obiettivi e azioni concrete destinate agli utenti delle aree di competenza.

 

Responsabile: Servizio Sviluppo rurale e programmazione attività agricole, garanzie delle produzioni e controlli

Contatto: fgarofalo@regione.umbria.it

 

Interventi previsti

19.1 Sostegno preparatorio
19.2 Sostegno all'esecuzione degli interventi nell'ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo
19.3 Preparazione e realizzazione delle attività di cooperazione del gruppo di azione locale
19.4 Sostegno per i costi di gestione e animazione

 

Sostegno allo sviluppo locale

 

Misura 19 - Comunicazioni e F.A.Q.

  • Richieste di informazioni

E' possibile ottenere chiarimenti sul presente bando mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all'indirizzo mserini@regione.umbria.it.

Le richieste devono essere formulate con specifico riferimento all'articolo del bando di cui si intende ricevere spiegazioni e possono essere proposte per l'intero periodo di durata degli impegni.

I quesiti inerenti la presentazione delle domande di sostegno dovranno pervenire entro 10 giorni lavorativi antecedenti la scadenza del termine per la presentazione delle domande stesse.

Non sono ammessi chiarimeti telefonici

  •  Accesso agli atti

Eventuali richieste di accesso agli atti possono essere inviate tramite comunicazione (da indirizzo e-mail semplice o P.E.C.) all'indirizzo direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it, con allegata copia di un documento d'identità del richiedente.

 

Intervento 19.2.1 Sostegno all'esecuzione degli interventi nell'ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo - F.A.Q. - Risposte alle domande più frequenti

Intervento 19.3.1 Preparazione e realizzazione delle attività di cooperazione del gruppo di azione locale - F.A.Q. - Risposte alle domande più frequenti

Intervento 19.4.1 Sostegno per i costi gestione e animazione - F.A.Q. - Risposte alle domande più frequenti

 

 

Responsabile: Servizio Sviluppo rurale e programmazione attività agricole, garanzia delle produzioni e controlli

Contatto: fgarofalo@regione.umbria.it


Contatti