Infrastrutture Rurali

 Infrastrutture viarie

L'azione della Regione Umbria è destinata ai Comuni ed a Consorzi di privati per il potenziamento ed il ripristino, di infrastrutture viarie su piccola scala, ad uso pubblico, in aree rurali.

Deve essere garantito il miglioramento dell'efficienza e/o della sicurezza delle strade attraverso interventi ad impatto ambientale minimo nell'ottica della valorizzazione e della messa in sicurezza del territorio, per migliorarne l'accessibilità, l'attrattività turistica e la qualità della vita in generale .

Il sostegno pubblico consiste in un cofinanziamento in conto capitale erogato attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

 Infrastrutture per l'approvvigionamento idrico

Vengono incentivati interventi per la realizzazione e la manutenzione straordinaria di acquedotti e strutture di accumulo pubblici su piccola scala, mirati alla eliminazione delle situazioni di degrado ed all'ammodernamento delle infrastrutture.

L'azione è destinata ai Comuni e ad altri Enti pubblici.

Sono anche previsti interventi finalizzati per alla realizzazione e all'ammodernamento di acquedotti ad uso zootecnico in aree destinate a pascolo di proprietà pubblica o collettiva.

L'azione è destinata alla Regione  o ad altri soggetti pubblici delegati.

Anche in questi casi il sostegno pubblico consiste in un cofinanziamento in conto capitale attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

 Infrastrutture finalizzate al risparmio energetico

La riduzione dell'inquinamento ambientale, oltre che una necessità per la salute umana, riveste un ruolo chiave anche per il bilancio energetico ed economico di una nazione.

Con l'incentivazione alla realizzazione di impianti per la produzione e/o la distribuzione di energia elettrica e/o termica da fonti rinnovabili (fino ad 1 MW), su strutture e infrastrutture di interesse pubblico, si cerca di stimolare il progressivo abbandono dei combustibili fossili, altamente inquinanti.

L'incentivo è destinato ai Comuni e ad altri enti pubblici sotto forma di un cofinanziamento in conto capitale, attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

 Infrastrutture telematiche

Uno dei fattori chiavi dello sviluppo di un territorio è l'eliminazione del digital divide nella sua accezione più ampia per cui gli obiettivi della misura mirano a colmare il gap telematico tra le diverse aree del territorio regionale. Gli interventi saranno finalizzati alla realizzazione di infrastrutture per la banda larga ed ultra larga tramite fibra ottica e/o wireless in aree dove tali infrastrutture risultano carenti o assenti e comunque con l'obiettivo di portare una connettività di almeno 30mbps al 100% della popolazione entro il 2020 nel rispetto degli obiettivi EU NGN 2020.

L'azione è gestita dalla Regione stessa, anche attraverso soggetti delegati, al fine di garantire un'azione omogenea sul territorio e trova finanziamento nel Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

 

 

 


contatti

Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici, faunistica
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
dott. For. Francesco Grohmann
Tel. 075.5045053
Fax 075.5045565
Sezione infrastrutture rurali
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Responsabile dott. Agr. Piernazzareno Bartolozzi
Tel. 075.5045058
Fax 075.5045565