ANAGRAFE APISTICA

Il Decreto interministeriale 04 dicembre 2009 (G.U. n.93 del 22/04/2010) determina le modalità e le procedure operative per la gestione e l'aggiornamento della Banca Dati Apistica Nazionale (BDA), informatizzata.

L'applicativo permette la gestione delle informazioni relative a:

  • Attività di apicoltura, identificate con un codice univoco (codice aziendale e/o identificativo fiscale del proprietario dell'attività);
  • Apiari, con la relativa ubicazione e dislocazione sulla base del comune, dell'indirizzo e delle coordinate geografiche (WGS84 dd), e la consistenza degli stessi, intesa come numero di alveari;
  • Il censimento annuale degli apiari, ovvero l'aggiornamento della dislocazione e della consistenza degli apiari, riferito al periodo compreso tra il 1° novembre e il 31 dicembre di ogni anno;
  • Le informazioni relative alle movimentazioni di alveari, sciami o nuclei, pacchi d'api e api regine (documento di accompagnamento) per compravendita o nomadismo.

Gli apicoltori (proprietari di alveari) possono assegnare ad un diverso soggetto la responsabilità dell'aggiornamento della BDA con le informazioni di propria competenza, utilizzando il meccanismo della delega.  

Le figure che possono essere delegate dal proprietario all'aggiornamento dei dati nell'Anagrafe Apistica sono:

  • Associazioni apicoltori, associazioni di categoria, forme associate (cooperative, Consorzi, ecc.);
  • Servizi Veterinari A.S.L.
  • Delegato generico, ovvero persona fisica o giuridica.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'help desk attraverso il numero telefonico
800 082 280 o inviando una e-mail all'indirizzo: csn@vetinfo.it.

 

DEFINIZIONI

Ai fini dell'applicazione delle procedure operative di funzionamento dell'anagrafe informatizzata delle aziende apistiche, si adottano le seguenti definizioni:

- BDA – Banca Dati Apistica Nazionale informatizzata

- Persona - persona (fisica o giuridica) che svolge uno specifico ruolo nell'ambito di un'attività di apicoltura:

Proprietario - persona (fisica o giuridica) che ha la proprietà degli alveari

Detentore - persona (fisica o giuridica) responsabile degli alveari, anche temporaneamente

- Codice aziendale – associato univocamente ad un'attività di apicoltura, basato sul comune della sede legale dell'apicoltore.

- Attività di apicoltura – l'attività di apicoltura svolta da un proprietario di alveari e identificata in BDA con il codice aziendale o il codice fiscale del proprietario.

In caso di inserimento di una nuova attività, il codice identificativo, in mancanza di indicazioni esplicite del Servizio Veterinario competente, è generato automaticamente dalla BDA contestualmente alla registrazione di una nuova attività.

- Apiario – insieme di alveari dello stesso proprietario, riferito alla stessa attività di apicoltura, localizzato geograficamente. Un'attività di apicoltura può avere uno o più apiari.

 


Contatti

Sezione: Produzioni animali e Pesca Professionale
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Dott.Agr.Valter Rondolini
Tel. 075/5045149

Servizio Agricoltura sostenibile, Servizi Fitosanitari
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Dott.ssa Giovanna Saltalamacchia
Tel. 0755045104
Fax 0755045565