Domanda e offerta turistica in Umbria - Anno 2009

I flussi turistici registrati nel corso del 2009 hanno messo in evidenza gli effetti negativi causati dal difficile andamento economico mondiale. Nell'anno 2009, le strutture ricettive umbre hanno complessivamente dichiarato

  • 1.977.085 arrivi, con una diminuzione del -7,87% rispetto al 2008
  • 5.624.744 presenze, con una diminuzione del -6,80% rispetto al 2008

Naturalmente l'affluenza dei turisti è stata diversa nei singoli comprensori turistici dove, nel corso dell'anno, si sono registrate mensilmente anche percentuali positive oltre a valori differenziati di percentuali negative.

Volendo fare una sintetica analisi a livello regionale, si segnala l'andamento complessivamente positivo del mese di Gennaio, con un incremento del +2,48% negli arrivi e +4,58% nelle presenze.
Durante i mesi estivi viene ad evidenza che a Luglio sono stati i turisti italiani a farla da padroni, sia nell'alberghiero che nell'extralberghiero, facendo registrare variazioni positive, rispetto a luglio 2008, del +4,15% negli arrivi e +4,22% nelle presenze del turismo interno; mentre ad Agosto sono notevolmente aumentati i turisti stranieri, soprattutto nell'extralberghiero (+7,85% arrivi e +8,40% presenze), determinando a livello regionale un lieve calo negli arrivi del -0,71% e un incremento nelle presenze del +6,13% del turismo internazionale, rispetto ad agosto 2008.
Anche nel mese di Ottobre i turisti italiani hanno fatto registrare variazioni positive sia nell'alberghiero che nell'extralberghiero, generando complessivamente un aumento del +2,40% negli arrivi e +1,56% nelle presenze del turismo interno, rispetto al 2008.
Molto positivo l'andamento del mese di Dicembre, dove l'unica percentuale negativa a livello regionale si registra negli arrivi degli stranieri nelle strutture extralberghiere. In generale si è avuto un incremento del +4,82% negli arrivi e +4,64% nelle presenze, rispetto a dicembre 2008.

Le principali correnti interne si confermano Lazio, con 303.340 arrivi e 727.025 presenze e un incremento rispettivamente del +2,2% e +3,8%, rispetto al 2008, Campania, con 188.282 arrivi e 444.110 presenze e un calo rispettivamente del -7,1% e -9,8%, rispetto al 2008, Lombardia, con 177.003 arrivi e 427.958 presenze e un incremento rispettivamente del -8,2% e -9,2%, rispetto al 2008.

Le principali correnti internazionali sono Paesi Bassi, con 54.705 arrivi e 366.552 presenze e un calo rispettivamente del -13,6% e -14,0%, rispetto al 2008, Germania, con 63.505 arrivi e 267.186 presenze e un calo del -6,4% negli arrivi e una sostanziale stabilità nelle presenze del +0,1%, rispetto al 2008, Belgio, con 35.130 arrivi e 189.062 presenze e un incremento del +0,7% negli arrivi e un lieve calo nelle presenze del -0,4%, rispetto al 2008.


Come fare per

www.umbriatourism.it, il portale ufficiale di promozione turistica dell'Umbria


Contatti

Servizio Turismo, Sport e Film Commission - Sezione 'Statistiche del turismo, Portale turistico regionale e Progetti speciali'

La Responsabile

Dott.ssa Serenella Petini
Tel. 0755045878