Scuola e Università
Scuola e Università

 

Con Ordinanza n. 27 del 2 aprile 2021, la Regione Umbria dispone che, dal 7 aprile 2021 al 11 aprile 2021, le attività scolastiche e didattiche delle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado e di tutte le classi delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie si svolgono esclusivamente con modalità a distanza.
Sono sospese tutte le attività laboratoriali nelle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie e nei corsi IeFP.
Per il medesimo periodo tutti i corsi di formazione pubblici o privati approvati o autorizzati dalla Regione Umbria e da ARPAL Umbria devono essere svolti in modalità telematica a distanza.

 

La Giunta Regionale dell’Umbria ha adottato con la DGR n. 53 del 27/01/2021  il “Piano Scuole Fase 3” , approvato dal Comitato Tecnico Scientifico nella seduta del 21 gennaio 2021.

La strategia prevista nel Piano presenta approcci diversificati, sulla base del profilo di rischio, tra le scuole dell’infanzia e le scuole di ordine superiore, in relazione alle misure di contenimento che è possibile adottare nei diversi contesti. 

 

 

Con la DGR n. 20 del 15 gennaio 2021, la Giunta Regionale ha approvato un accordo con le Farmacie pubbliche e private convenzionate per effettuare test diagnostici rapidi, come misura di ulteriore sostegno allo svolgimento in sicurezza delle attività scolastiche.

Il test può essere effettuato una volta al mese, su appuntamento, preferibilmente pomeridiano, e previa compilazione di un modulo di autocertificazione.  Le Farmacie che aderiranno all’esecuzione del test dovranno darne comunicazione al Servizio Farmaceutico competente e ad Umbria Digitale.
A coloro che aderiranno al progetto di testing verranno illustrate da parte del farmacista le finalità del progetto, le misure di sicurezza previste che lo riguardano e saranno consegnati apposita informativa sul progetto e sul trattamento dati e un modulo per il consenso informato.
A sua volta il farmacista, accedendo al Sistema CUP con le credenziali già disponibili per la farmacia, eseguirà l’accettazione, inserirà a sistema l’esito, positivo o negativo, del test e la mail della persona che riceve il risultato con il numero di cellulare. In caso di esito positivo il farmacista raccomanderà l’isolamento domiciliare fiduciario in attesa dell’esito del tampone molecolare di conferma eseguito dall’ISP dell’AUSL di assistenza.
La comunicazione di test negativo viene ricevuta dalla persona via mail. In caso di positività la mail sarà ricevuta anche dal MMG/PLS che potrà prenotare il tampone molecolare presso i drive in e all’ISP.
Il test potrà essere ripetuto da parte di uno stesso cittadino aderente al progetto non prima di 30 giorni dal precedente test eseguito presso una Farmacia.
La validità del programma di testing nella popolazione scolastica decorre dal 18 gennaio. (Sez. Notizie sito istituzionale Regione Umbria 18/1/21)

 

 

Con Ordinanza n. 3 dell' 8 gennaio 2021, la Regione Umbria dispone che, dall' 11 gennaio 2021 al 23 gennaio 2021, le attività scolastiche e didattiche delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, si svolgono esclusivamente con modalità a distanza. Le disposizioni dell'ordinanza regionale si applicano anche agli studenti iscritti per l’anno formativo 2020/2021 ai corsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) presso le agenzie formative e gli istituti professionali statali.

 

Con Ordinanza n. 77 del 4 dicembre 2020, la Regione Umbria dispone che, a decorrere dal 9 dicembre 2020, le attività didattiche delle classi prime, seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado, statali e paritarie, sono realizzate in presenza nel rispetto delle disposizioni di cui all’articolo 1 comma 10 lettera s) del DPCM 3 dicembre 2020

 

Per le Università e le istituzioni di alta formazione, secondo quanto stabilito dal DPCM 3 novembre 2020 e dal DPCM 3 dicembre 2020, le attività formative e curriculari si svolgono a distanza, fatta eccezione per quelle relative al primo anno dei corsi di studio e dei laboratori, che possono svolgersi in presenza. Sono, in ogni caso, i singoli atenei ad individuare le ulteriori attività didattiche o curriculari che potranno svolgersi in presenza. 
Tutte le attività eventualmente previste in presenza dovranno svolgersi nel rispetto dei protocolli dedicati alle Università e allegati al DPCM del 3 dicembre 2020.


La Giunta regionale con DGR n. 1092 del 11 novembre 2020 mette a disposizione, attraverso specifico avviso pubblico, una borsa di studio straordinaria a beneficio degli studenti della scuola primaria e secondaria di I e II grado iscritti all’anno scolastico 2020/21, le cui famiglie si trovano in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. 

 

La Giunta regionale con DGR n. 950 del 21 ottobre 2020 integra i fondi per la sanificazione delle strutture scolastiche e prevede il sostegno, tramite avviso pubblico, anche per gli interventi nelle mense scolastiche comunali e nei servizi di trasporto scolastico effettuato dai Comuni.


La Giunta regionale con DGR n. 951 del 21 ottobre 2020 ha stanziato 200 mila euro per aiutare gli studenti delle scuole secondarie di II grado a far fronte alle spese di connessione o per l'acquisto delle dotazioni informatiche necessarie per la didattica a distanza.

 

La Giunta regionale con Ordinanza n. 65 del 19 ottobre 2020 attiva la didattica a distanza per ogni giorno di lezione per almeno:

  • Il 50% degli studenti iscritti per l’anno scolastico 2020/2021 presso le istituzioni scolastiche secondarie di II grado statali e paritarie;
  • Il 50% degli studenti iscritti per l’anno formativo 2020/2021 ai corsi di Istruzione e formazione professionale (LeFP) presso le Agenzie formative e gli Istituti professionali statali in regime di sussidiarietà e ai corsi effettuati presso gli Istituti tecnici superiori (ITS)

Con la medesima ordinanza, la Giunta regionale dispone che presso le Università, le istituzioni AFAM riconosciute e la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici (SSML) è raccomandata, salvo che per gli studenti al 1° anno di iscrizione, la massima implementazione delle modalità di didattica a distanza.

 

 

In occasione della ripresa delle attività scolastiche, la Regione Umbria, con Ordinanza n. 55 del 22 settembre 2020, ha disposto che le scuole di ogni ordine e grado dell’Umbria devono attenersi rigorosamente a quanto previsto dall’ALLEGATO 21 del D.P.C.M. del 7 agosto 2020, come integrato dal D.P.C.M del 7 settembre 2020 ed alle Indicazioni operative gestione casi e focolai in ambiente scolastico

La riammissione a scuola è consentita nel rispetto delle direttive indicate e previa compilazione, nei casi previsti, dell’autocertificazione riportata nelle suddette indicazioni.

 

Con Decreto Legge dell'8 aprile 2020 sono stati definiti i criteri di valutazione e di esame da applicare per la durata dell'emergenza, per informazioni circa il contenuto della misura, consulta il testo del decreto al seguente link: DL 8 apile 2020, n.22

 

La Regione dell'Umbria ha stanziato fondi destinati ad ogni scuola della regione, primaria e secondaria di I e II grado, al fine di supportare gli studenti in difficoltà nell'attivazione della didattica a distanza, sia per carenza di connettività che per insufficienza di dotazioni hardware. Per ulteriori informazioni: http://www.regione.umbria.it/istruzione/programma-annuale-diritto-allo-studio-contributi-per-iniziative-progettuali-in-materia-di-istruzione

 

La Giunta Regionale dell'Umbria ha approvato la DGR n. 344 del 08.05.2020 al fine di sostenere la didattica a distanza anche nell'ambito del sistema di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP). Per ulteriori informazioni: http://www.regione.umbria.it/istruzione/bandi-istruzione

 

La Giunta Regionale con l'intento di contenere le difficoltà conseguenti alla sospensione dell'attività didattica dovuta al protrarsi dell'epidemia da COVID-19 ha stanziato a sostegno dei servizi socio-educativi per la prima infanzia pubblici e privati un contributo pari a 382.529,42 euro. Per ulteriori informazioni: http://www.regione.umbria.it/istruzione/programma-annuale-del-sistema-integrato-dei-servizi-socio-educativi-per-la-prima-infanzia

 

La Regione Umbria ha attivato, inoltre, misure rivolte ai percorsi ITS al fine di far fronte alle criticità derivanti dallo stato di emergenza epidemiologica con particolare riferimento alla Formazione a Distanza. Per ulteriori informazioni: http://www.regione.umbria.it/istruzione/istruzione-tecnica-superiore-its-

 

La Regione dell'Umbria ha deliberato "Interventi a sostegno degli studenti universitari", per sostenere gli studenti durante l'emergenza Covid19. Per informazioni circa tutte le attività della Regione Umbria in materia di istruzione, visita la sezione dedicata del portale istituzionale al seguente link: Istruzione, Regione Umbria

 

Il Governo ha specificato che, ove vengano adottate le misure organizzative di prevenzione e protezione indicate dal Dpcm del 26 aprile 2020 si possono tenere le sedute di esame e di laurea in presenza e la ripresa delle attività pratiche nel campo della ricerca e dell'alta formazione. 

Per maggiori infromazioni visita il seguente link: Fase 2, FAQ del Governo

 

- Per informazioni circa le misure adottate dall'Ufficio Scolastico della Regione dell'Umbria visita il portale istituzionale:

https://usr.istruzione.umbria.gov.it/

- Per informazioni circa le misure adottate dall'Università degli Studi di Perugia visita il portale istituzionale:

https://www.unipg.it/

- Per informazioni circa le misure adottate dall'Università per Stranieri di Perugia visita il portale istituzionale:

https://www.unistrapg.it/

- Per informazioni circa le misure adottate dall'Accademia di Belle Arti di Perugia visita il portale istituzionale:

https://www.abaperugia.com/

- Per informazioni circa le misure adottate dalla scuola Superiore di Mediatori Linguistici di Perugia visita il portale istituzionale:

https://www.mediazionelinguisticaperugia.it/

- Per informazioni circa le misure adottate dal Conservatorio di Musica di Perugia visita il portale istituzionale:

https://www.conservatorioperugia.it/

- Per informazioni circa le misure adottate dall'Istituto Tecnico Superiore " ITS Umbria Academy" visita il portale istituzionale: 

http://www.itsumbria.it/

Per maggiori informazioni circa le misure e le iniziative adottate dal Governo visita il seguente link: https://www.miur.gov.it/