La Regione Umbria per la Famiglia

La Regione Umbria ha particolarmente a cuore le famiglie.

 

In questa pagina sono raccolti i bandi a favore di bimbi e ragazzi, con cui si è inteso dare una mano anche ai genitori, dato che le esigenze delle famiglie sono profondamente cambiate rispetto al passato.

 

Stante il grande riscontro ottenuto da queste iniziative e le numerose richieste di informazioni provenienti dai cittadini, la Regione Umbria ha deciso di facilitare la comunicazione con le famiglie e con gli utenti destinando questa pagina ai bandi riguardanti la famiglia e ai relativi aggiornamenti.

Infatti, come prima informazione, si comunica che  i tre interventi, “BANDO CENTRI ESTIVI”, “BANDO BORSE DI STUDIO” e “BANDO 0-6 ANNI”, che sono scaduti e sono entrati infase di gestione, saranno riproposti anche nel corso prossimo periodo di programmazione europea (2021-2027).

Chi ha inoltrato domanda per questi bandi troverà in questa pagina informazioni aggiornate.

 

Seguila nel tempo!

 

Di seguito l'aggiornamento riguardante i bandi:

 

 

  • “BANDO CONTRIBUTO REGIONALE NUOVI NATI – BONUS NATALITA’ 2022”

 

Si tratta di un contributo una tantum pari a 500 euro che i genitori dei nuovi nati nel periodo ricompreso tra il 01 ottobre 2021 ed il 30 settembre 2022 potevano richiedere presentando la domanda entro il 27 ottobre 2022.

I richiedenti dovevano possedere un ISEE ordinario o corrente del nucleo familiare in corso di validità, ai sensi della normativa vigente, non superiore ad € 35.000,00.

Future informazioni di interesse, inerenti la fase di gestione, saranno pubblicate qui.

 

 

  • “BANDO CENTRI ESTIVI 2022”

 

SI tratta della riedizione di una misura che ha visto una grande adesione da parte degli utenti nella sua precedente edizione quindi è stata riproposta anche nel 2022.

Il titolo completo del bando, recentemente scaduto, è “Bando pubblico per l’erogazione di contributi a copertura parziale/totale dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione di bambini in età prescolare e ragazzi in obbligo di istruzione ai Centri estivi 2022”.

Le famiglie dei bambini e ragazzi che hanno partecipato ai centri estivi 2022 e che hanno inoltrato la domanda potranno ricevere un contributo, calcolato settimanalmente, sulla base dell’effettiva iscrizione ad un centro.

Il contributo sarà erogato in base a 3 differenti fasce di età.

Questo bando ha richiesto di indicare l’ISEE che è utilizzato quale criterio per stabilire l’ordine di finanziamento delle domande che saranno finanziate, fino ad esaurimento fondi, a partire da quelle con ISEE dal valore più basso.

La scadenza per la formazione della graduatoria, a seguito dell’istruttoria delle numerosissime domande pervenute, e che darà inizio all’erogazione del contributo, è fissata entro il giorno 11 febbraio 2023.

 

  • “BANDO BORSE DI STUDIO”

La Regione Umbria coglie l’occasione per informare tutti coloro che hanno inoltrato domanda che sono in corso le procedure per l’erogazione dei contributi, che richiederanno alcune settimane visto l’altissimo numero di domande pervenute (più di 25.000).

L’intervento prevedeva l’erogazione di una borsa di studio a beneficio degli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, statali e paritarie, iscritti all’anno scolastico 2021/2022, appartenenti a famiglie con ISEE fino a 25.000 euro.

 

  • “BANDO 0-6 ANNI”

Per i bambini è importante crescere bene, frequentare sin da piccolissimi ambienti qualificati e protetti che aiutino a sviluppare una migliore socializzazione, grazie alla condivisione di esperienze, giochi e stimoli sensoriali adatti all'età evolutiva. I servizi socioeducativi per i bimbi fino ai 6 anni consentono tutto questo ma rappresentano anche una voce di spesa nel bilancio familiare.

La Regione Umbria, che programma e regolamenta i servizi socioeducativi nell’ottica di un vero e proprio "investimento sul futuro" per la società, ha aggiunto un nuovo tassello alle sue politiche per la famiglia.

Il bando, denominato “Sostegno alle famiglie per il pagamento delle rette dei servizi socio-educativi per l’infanzia 0-6 anni”, era rivolto alle famiglie con bambini residenti in Umbria,  iscritti e frequentanti nell’anno educativo 2021/2022 i servizi per la prima infanzia (pubblici e privati) e le scuole dell’infanzia paritarie ed ha previsto contributi per ogni mese di frequenza pari a € 167,00 per la frequenza a tempo pieno e a € 83,50 per la frequenza a tempo parziale per un massimo di 10 mesi, corrispondenti alla durata dell’anno scolastico.

Sono pervenute 940 domande e sono ad oggi in corso le verifiche sulle autodichiarazioni. La graduatoria sarà pubblicata entro gennaio 2023.

Servizio “Affari Generali della Presidenza. Comunicazione. Riforme. Rapporti con i livelli di governo. Pari opportunità” Direzione regionale “Risorse. Programmazione, Cultura, Turismo”.
Via Mario Angeloni n. 61 Perugia
Dirigente Dott. Luca Conti
Sezione "Comunicazione e Marketing Istituzionale"
Via Mario Angeloni n. 61 Perugia
M.Rosaria Fraticelli
Tel. 075/5045391