Interventi a favore della proprietà diretto-coltivatrice. Avvio di azioni di riordino fondiario
Le azioni di riordino fondiario sono strumenti a disposizione degli agricoltori per l'acquisto agevolato di aziende agricole o per l'acquisto di terreni per ampliamento di aziende già possedute. L'espletamento di ogni attività agricola ha come presupposti il possesso e la disponibilità di un'adeguata superficie di terreno agricolo, tale da poter organizzare al meglio i fattori della produzione. L'acquisizione di terreni agricoli, da parte soprattutto di giovani imprenditori agricoli senza forti risorse alle spalle, comporta impegni finanziari quasi sempre insormontabili e tali da farli rinunciare ad ogni iniziativa. Per far fronte all'acquisto di terreni agricoli, agli agricoltori ( I.A.P. e/o coltivatori diretti) vengono messi a disposizione due strumenti

Contatti