Disciplinari di agricoltura integrata - sezione pratiche agronomiche
Per produzione integrata si intende quel sistema di produzione agro-alimentare che utilizza tutti i metodi e mezzi produttivi e di difesa dalle avversità delle produzioni agricole, volti a ridurre al minimo l'uso delle sostanze chimiche di sintesi e a razionalizzare la fertilizzazione, nel rispetto dei principi ecologici, economici e tossicologici. Il metodo dell'agricoltura integrata nasce dall'esigenza di concepire la gestione dell'agroecosistema con mezzi e tecniche rispettose e conservative dell'ambiente, a supporto di un'agricoltura sostenibile e di uno sviluppo agricolo rurale in sintonia con l'ottimizzazione delle risorse disponibili. I mezzi e le tecniche sostenuti dai metodi di un'agricoltura integrata costituiscono uno step ulteriore a completamento di quel rinnovamento culturale del mondo agricolo, spingendo gli agricoltori ad investire con mezzi e pratiche tali da preservare il territorio e l'ambiente.

I disciplinari di produzione integrata, redatti sulla base delle Linee Guida Nazionali Produzione Integrata, consultabili sul sito della rete rurale (www.reterurale.it),   sono articolati in due sezioni, una prima relativa alle "pratiche agronomiche" ed una seconda riguardante la "difesa fitosanitaria e controllo delle infestanti". Tali sezioni includono una parte generale, riguardante una serie  di indicazioni e consigli tecnici a carattere generale comuni a qualsiasi ordinamento colturale oltreché una serie di norme vincolanti alle quali l'azienda si deve rigidamente attenere per il raggiungimento degli obiettivi prefissati da questa misura agro ambientale. Oltre alla parte generale all'interno della sezione trovano spazio le schede tecniche colturali nelle quali vengono elencate le indicazioni e le prescrizioni pertinenti alle specifiche colture sul piano agronomico (materiale di propagazione, avvicendamento, fertilizzazione, irrigazione e raccolta) e sul piano della difesa dai parassiti e del controllo delle infestanti.

I disciplinari di produzione integrata  costituiscono il riferimento regionale per:

  • gli adempimenti previsti dalla sottomisura 10.1 del Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020 ai sensi del Reg. UE n. 1305/2013;
  • l'adesione al Sistema di Qualità Nazionale Produzione Integrata (SQNPI) istituito con la Legge n. 4 del 3 febbraio 2011.

La loro applicazione è prevista per l'intera azienda, nel caso di adesione alla alla sottomisura 10.1 del PSR 2014 – 2020 o per singole colture nel caso di adesione al SQNPI.

DPI - pratiche agronomiche (Testo in vigore)

DPI - sezione difesa fitosanitaria (Link)

Archivio

 


Contatti

Servizio Sviluppo rurale e agricoltura sostenibile
Via Mario Angeloni, 64 - 06124 Perugia
Giuseppe Antonelli
Tel. 075/5045147
Fax 075/5046555
Servizio Sviluppo rurale e agricoltura sostenibile
Via Mario Angeloni, 64 - 06124 Perugia
Paolo Sensi
Tel. 075/5045010
Fax 075/5046555