Avvio di azioni di ricomposizione e riordino fondiario

Interventi ISMEA per il riordino fondiario consistenti nell'acquisizione di aziende agricole da assegnare successivamente agli agricoltori richiedenti attraverso il patto di riservato dominio. Questo tipo di intervento può essere utilizzato per l'acquisizione di aziende di media e rilevante entità e comunque si colloca in una tipologia di interventi non finanziabili con legge regionale. Le domande devono essere inoltrate direttamente ad ISMEA. La Regione  Umbria fornisce agli agricoltori qualsiasi informazione in materia. La vigente normativa ISMEA prevede, per il contributo nel pagamento degli interessi, l'utilizzo del premio di primo insediamento. La presentazione delle domande risulta pertanto riservata ai giovani agricoltori che non hanno già usufruito di detto premio.


Contatti