Finanziamento e attività delle Aziende Sanitarie regionali

La Legge Regionale n. 18/2012, artt. 50-53, prevede che la Regione indirizzi la gestione economico-finanziaria del Servizio sanitario regionale verso l'obiettivo della massima efficienza ed efficacia, verificando la rispondenza dei risultati di gestione rispetto agli obiettivi programmatici nell'ambito delle compatibilità economiche generali del Servizio sanitario regionale. A tal fine, la Giunta regionale determina annualmente costi e fabbisogni standard del Servizio Sanitario regionale, tenendo conto anche delle macro-aree dei livelli essenziali di assistenza.


Con  DGR n. 886/2013 la Regione Umbria ha approvato, per l'anno 2013,  le Linee guida per la stipula degli accordi tra aziende USL e le strutture erogratici  pubbliche e private.

 

 

 


contatti

Direzione regionale Salute, Welfare, Sviluppo economico, Istruzione, Università, Diritto allo studio

Servizio Programmazione economico-finanziaria, degli investimenti e controllo di gestione delle aziende sanitarie

Sezione I Pianificazione economico-finanziaria e controllo di gestione
Responsabile ad interim Adele Lamoglie
Tel. 075 504 6540