Aziende sanitarie regionali
Le Unità Sanitarie Locali sono aziende dotate di personalità giuridica pubblica e autonomia imprenditoriale.

 

Gli Ospedali costituiti in Azienda Ospedaliera hanno personalità giuridica pubblica e godono di autonomia organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile, gestionale, tecnica e imprenditoriale. L'Azienda Ospedaliera di Perugia Santa Maria della Misericordia e l'Azienda Ospedaliera S. Maria di Terni sono Aziende Ospedaliere del Servizio sanitario regionale di rilievo nazionale di Alta Specialità.

L'organizzazione e il funzionamento delle Aziende Sanitarie Regionali sono disciplinati con l'atto aziendale di diritto privato.

 

30/04/2015  abrogazione della Legge regionale 12 novembre 2012, n. 18

Normativa vigente Testo Unico in materia di Sanità e Servizi Sociali  (L. R. 9 aprile 2015, n. 11)

 

Regolamento regionale 9 marzo 2016, n.2

Modificazioni ed integrazioni al regolamento regionale 17 gennaio 2006, n.1 (Modalità di esercizio del controllo regionale sugli atti delle Aziende Sanitarie).

 

Testo Coordinato Regolamento regionale n. 1 del 17 gennaio 2006 "Modalità di esercizio del controllo regionale sugli atti delle aziende sanitarie", così come modificato dal Regolamento regionale  n. 2/2016.

 

____________________________________________________________________________

PROCEDURA ASSEGNAZIONE INCARICHI CONVENZIONALI A MEDICI FREQUENTANTI IL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE NELLA REGIONE UMBRIA

 

AVVISO RELATIVO AGLI AMBITI TERRITORIALI VACANTI DI ASSISTENZA PRIMARIA E CONTINUITA’ ASSISTENZIALE “RESIDUI” DOPO LE PROCEDURE DI ASSEGNAZIONE PER L’ANNO 2021 COSI’ COME PREVISTO DALL’ACN MMG 18/06/2020 (BUR n.64 del 03/12/2021 e SISAC 30/12/2021). SCADENZA 17/04/2022

 

AVVISI E MODULI

 

ASSISTENZA PRIMARIA

AVVISO AP 

MODULO DOMANDA AP1

AUTOCERTIFICAZIONE INFORMATIVA AP2

 

CONTINUITA' ASSISTENZIALE

AVVISO CA 

MODULO DOMANDA CA1

AUTOCERTIFICAZIONE CA1

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Il termine per la presentazione delle domande è entro e non oltre 20 giorni a decorrere dal giorno di pubblicazione sul sito della Regione Umbria.

 

Scadenza 17/04/2022

 

LE DOMANDE PER LA PARTECIPAZIONE ALL’ASSEGNAZIONE DEGLI INCARICI VACANTI DOVRANNO ESSERE INVIATE, IN REGOLA CON LE NORME SUL BOLLO, ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PEC AL SEGUENTE INDIRIZZO:  aslumbria2@postacert.umbria.it

 

 

 


Direzione Regionale Salute e Welfare
Direttore Dott. Massimo Braganti
Tel. 075 504 5257
Fax 075 504 5569