Archivio In evidenza POR FESR
Visita Foligno con la APP Divina Foligno
Scarica la app “Divina Foligno”, e fai un viaggio nella Foligno dantesca con percorsi turistici dedicati alle tre cantiche della Divina Commedia. A Foligno, nel 1472, venne infatti stampata la prima edizione del capolavoro di Dante Alighieri.
Il progetto “Divina Foligno” (il sito di riferimento è www.divinafoligno.com), è stato realizzato nell’ambito del programma di “Agenda Urbana”. L’applicazione digitale consente nuove modalità di valorizzazione turistica e culturale, con approcci multimediali ed esperienziali, come le tecnologie 4.0.
Sono dieci i chilometri dei tre percorsi tematici e accessibili - Inferno, Purgatorio e Paradiso -  che partono dalle porte della città e attraversano il centro, tra oltre 80 punti di interesse identificati da targhe esplicative. A queste si aggiungono 120 pannelli con la segnaletica di accompagnamento, 5 leggii installati nelle piazze principali con spiegazioni anche in braille e 5 pannelli di grandi dimensioni posti nei punti di accesso alla città, che introducono il visitatore all’esperienza di visita e sui quali si trova il QR code per scaricare la app e collegarsi al sito.
Il viaggio dentro la città non termina qui ma c’è spazio per chi volesse scoprire itinerari esterni a Foligno. Sono indicati numerosi percorsi per ammirare le bellezze architettoniche, storiche e naturalistiche all’esterno del centro storico. Sono 13 gli itinerari extraurbani, da percorrere a piedi o in bicicletta, per toccare i più suggestivi luoghi del territorio, tra borghi antichi e parchi naturali ed archeologici.

Il 16 dicembre 2022 si è tenuto a Perugia, presso la sede regionale di Palazzo Broletto, il Comitato di Sorveglianza unitario POR FESR e FSE per la programmazione 2014 -2020 e PR FESR e FSE+ 2021 - 2027.

ecco il link per consultare la documentazione presentata


Sono aperte le iscrizioni alla 5ª edizione del Master di I livello in Progettazione e accesso ai fondi europei per la cultura, la creatività e il multimediale.

Il Master, promosso dal Dipartimento di Scienze politiche dell'Università degli Studi di Perugia -  è volto alla specializzazione  nell'ambito della progettazione europea, con applicazioni
specifiche dedicate ai settori culturali e creativi.
Il termine di presentazione delle domande è il 10 febbraio 2023. 
Le lezioni del nuovo ciclo avranno inizio a marzo 2023.
 
Per informazioni:
http://progettazioneculturaeuropa.unipg.it/
master.progettazione@unipg.it

Con Determinazione Direttoriale n. 12742 del  05/12/2022 è stata approvata la versione vigente del Sistema di gesitione e controllo (SIGECO) del  POR FESR 2014 - 2020 (versione IV)

Approvato il Programma Regionale FESR 2021 -2027

Il 28 novembre 2022 la Commissione Europea ha approvato il Programma Regionale (PR) FESR 2021 - 2027 della Regione Umbria. 

 

Il Programma regionale (Pr) della Regione Umbria  è il documento di programmazione che definisce strategia e interventi di utilizzo delle risorse  assegnate alla Regione dal Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr), nel quadro della Politica di coesione. Attraverso il Fesr, si lavora per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale dell'Unione europea e ridurre il divario di sviluppo tra le sue regioni, con 5 obiettivi strategici per il 2021-2027: un'Europa più intelligente, più verde, più connessa, più sociale, più vicina ai cittadini.

Dopo  la condivisione con il partenariato economico e sociale ed il negoziato con i Servizi della Commissione Europea, il  Programma Regionale è stato adottato dalla Giunta regionale dell'Umbria con atto n. 1147 del  04/11/2022 ed inoltrato alla Commisione Europea che l'ha approvato il 28 novembre 2022 con Decisione n (2022) 8188 final

Ecco il link al Programma Regionale 2021/2027

 


Helpdesk

 

Un canale per inviarci quesiti/idee/proposte sul POR-FESR 2014-2020 della Regione Umbria.