Risorse finanziarie

A seguito del sisma lo Stato ha subito messo a disposizione della Regione Umbria la cifra di 21 milioni di euro che è stata utilizzata per il finanziamento degli interventi della cosiddetta "ricostruzione leggera", allo scopo di garantire il rapido rientro dei nuclei familiari evacuati nelle proprie abitazioni e la ripresa delle attività produttive sgomberate.

Le Ordinanze n. 145 e n. 182 del 2010 e la n. 216 del 2011 hanno definito le risorse impegnate sui vari settori d'intervento.

Ordinanza n. 145 del 30.06.2010 pubblicata nel BUR n. 33 del 21 luglio 2010.

Ordinanza n. 182 del 28.07.2010 pubblicata nel BUR n. 37 dell' 11 agosto 2010.

Ordinanza n. 216 del 13.10.2011 pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 1 al BUR n. 49 del 9 novembre 2011.

 

A fronte delle ulteriori necessità più urgenti, quantificate in circa 100 milioni di euro, il Parlamento, con il "decreto sviluppo" del 2012, ha poi assegnato alla Regione Umbria 35 milioni di euro da utilizzare con priorità per l'attuazione degli interventi sugli edifici gravemente danneggiati, oggetto della cosiddetta "ricostruzione pesante". A tale cifra vanno aggiunte le risorse derivanti dall'imposta sulla benzina per autotrazione relativa alle annualità 2012-2013.

Le risorse a disposizione ammontano a complessivi euro 45.218.816,98 e, con le Deliberazioni n. 292 e n. 781 del 2013 e n. 367 del 2015, sono state ripartite sui vari settori d'intervento come mostrato nello schema seguente:

SETTORE INTERVENTO

TIPOLOGIA INTERVENTO

RISORSE RIPARTITE

Edifici privati

Interventi sugli edifici comprendenti unità immobiliari oggetto di ordinanza di sgombero che ha comportato l'evacuazione dell'immobile e adibite, alla data del sisma, ad abitazioni principali dei residenti o ad attività produttive in esercizio.

32.788.761,75

P.I.R. di Spina

Interventi sulle unità minime di intervento (UMI) comprendenti unità immobiliari oggetto di ordinanza di sgombero che ha comportato l'evacuazione dell'immobile e adibite, alla data del sisma, ad abitazioni principali dei residenti o ad attività produttive in esercizio.

8.869.500,00

Interventi sulle Opere pubbliche all'interno del P.I.R. di Spina (infrastrutture a rete, porta di ingresso al castello, serbatoio idrico, pavimentazioni interne ed esterne al castello).

500.000,00

Contributi per il funzionamento dei consorzi obbligatori.

177.390,00

Autonoma sistemazione

Contributo per l'autonoma sistemazione annualità 2013, 2014 e 2015.

2.050.000,00

Contributo ai Comuni

Contributo ai Comuni per l'esercizio delle funzioni.

833.165,23

TOTALE

45.218.816,98

Deliberazione di Giunta regionale n. 292 del 08.04.2013 pubblicata nel BUR n. 21 del 2 maggio 2013 (File .pdf 2.619 Kb)

Deliberazione di Giunta regionale n. 781 del 15.07.2013 pubblicata nel BUR n. 37 del 14 agosto 2013 (File .pdf 1.319 Kb)

Deliberazione di Giunta regionale n. 367 del 27.03.2015 pubblicata nel BUR n. 24 del 29 aprile 2015 (File .pdf 77 Kb)


Servizio: Opere e lavori pubblici, osservatorio contratti pubblici, ricostruzione post sisma
Dirigente: Paolo Gattini
Tel. 075 5042776
Fax 075 5042732
P.zza Partigiani 1, 06121 Perugia
Francesca Ricci
Tel. 075 5042614
Fax 075 5042682