Ambiti di Rivitalizzazione Prioritaria (ARP)
Ambiti di Rivitalizzazione Prioritaria (ARP)

Gli Ambiti di Rivitalizzazione Prioritaria, strumento istituito dalla Legge Regionale n.12/2008 ora recepita dalla l.r. n.1/2015 "Testo unico governo del territorio e materie correlate", sono definiti all'art.60 comma 1 lett.a) del Titolo III  Capo II come: "aree delimitate dai Comuni prevalentemente all'interno dei centri storici, che presentano nescessità di riqualificazione edilizia, urbanistica, ambientale, economico, sociale e funzionale e pertanto costituiscono luoghi prioritari da rivitalizzare".

L'individuazione e delimitazione degli ARP può interessare, oltre alle zone A dei Piani regolatori, anche aree adiacenti al centro storico purchè non prevalenti, in termini di superficie, rispetto a quelle individuate nel centro storico stesso così come stabilito dall'art. 65 della l.r.1/2015. Tali ambiti possono beneficiare di quantità edificatorie premiali che vengono indicate al Titolo II, Capo V, Sezione II della l.r. 1/2015 "Premialità per gli interventi nei centri storici".

In particolare, l'art. 47 definisce gli interventi premiali negli Ambiti di Rivitalizzazione Prioritaria (ARP).

 


Servizio Urbanistica, Riqualificazione urbana e Politiche della casa, tutela del paesaggio
Piazza Partigiani, 1 -06121 Perugia
Dirigente ad interim Ing. Sandro Costantini
Tel. 075 5042704
P.O.P. Programmazione e pianificazione dei centri storici
Arch. Letizia Bruschi
Tel. 075 5042625