Scritti difensivi e Audizione

Il trasgressore può   esercitare due diverse facoltà difensive (scritta ed orale) che comportano altrettanti obblighi per l'amministrazione.

Entro 30 giorni dal ricevimento del verbale il trasgressore o l'obbligato in solido, se intende contestare quanto in esso specificato, può presentare uno scritto difensivo all'autorità amministrativa competente, e/o richiedere di essere ascoltato, ai sensi dell'art. 18 della l. 689/1981 e s.m.

Per le violazioni di competenza regionale, la memoria difensiva in carta semplice deve essere inviata, per posta o tramite fax, o presentata  al seguente indirizzo: REGIONE UMBRIA – SERVIZIO RAGIONERIA, FISCALITA' REGIONALE, SANZIONI AMMINISTRATIVE – SEZIONE SANZIONI AMMINISTRATIVE – CORSO VANNUCCI, 96 -  06100 PERUGIA

Lo scritto difensivo deve indicare in modo conciso e chiaro le circostanze del caso, i motivi per i quali si richiede l'archiviazione del processo verbale o l'eventuale riduzione della sanzione amministrativa, allegando tutti i documenti che siano ritenuti necessari ai fini di una corretta valutazione dei fatti accaduti.

Nel caso sia stata richiesta l'audizione, la convocazione verrà effettuata con lettera raccomandata: l'interessato dovrà comunicare l'eventuale rinuncia ad essere sentito personalmente


Contatti

Sezione Sanzioni Amministrative
Corso Vannucci 96
06100 PERUGIA
Responsabile Cinzia Simone
Tel. 075.504.3455
Serenella Giannini
Tel. 075.504.3524

Documenti