Imprenditoria femminile
Partendo dal presupposto che il sistema economico umbro, come gli altri, si è formato su una dimensione prettamente maschile, si intende sostenere il lavoro e l'imprenditoria femminile con azioni positive dedicate, specifiche politiche attive del lavoro e riserva di incentivi in tutte le misure della programmazione regionale.

Contatti

Servizio Affari generali della Presidenza e politiche di genere
Sezione Politiche di genere e per le pari opportunità
Responsabile Donatella Massarelli
Tel. 0744.484.335
Fax 0744.484 459
Servizio Affari generali della Presidenza e politiche di genere
Sezione Politiche di genere e per le pari opportunità
Daniela Foschi
Tel. 0744.484.351
Fax 0744.484 459

Normativa

qui dentro ...
La Legge regionale 12/1995 favorisce l'occupazione giovanile e femminile con il sostegno ad iniziative imprenditoriali mediante incentivi sia in conto capitale che in conto interesse; erogazione di servizi di assistenza e consulenza all'avvio dell'attività.

Legge regionale 12/1995

Legge regionale 12/1995 opuscolo informativo