POR FESR 2007-2013 - Piano straordinario per la riduzione del rischio sismico nelle scuole
La fase di programmazione comunitaria 2007-2013 mirante a concentrare gli interventi su un numero limitato di priorità che rispecchiano in particolare le linee di azione dell'Agenda Lisbo-na/Goteborg, comporta importanti risvolti per l'attività delle Regioni quali soggetti attivi nella programmazione e nell'attuazione delle politiche comunitarie.

 La Regione Umbria al fine di continuare a partecipare, con le proprie politiche e strutture, al consolidamento di uno spazio europeo di sviluppo sostenibile e bilanciato, ha inteso raccogliere la sfida lanciata dalle istituzioni comunitarie, elaborando il POR FESR Umbria 2007-2013.


Nell'ambito dello Strumento Attuativo Regionale (SAR) a novembre 2012 è stata introdotta l'Azione 3/bis "Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico".


Nel complessivo contesto di prevenzione dei rischi naturali che rappresenta finalità generale dell'Attività A1 Asse II e considerata la particolare delicatezza del tema della sicurezza nelle scuole, l'azione 3bis è finalizzata a realizzare opere di particolare urgenza e necessità per la riduzione del rischio sismico negli edifici scolastici di proprietà degli Enti Locali al fine di conseguire obiettivi di riparazione, mi-glioramento o adeguamento sismico sul patrimonio edilizio scolastico pubblico.


La responsabilità della conduzione tecnico-amministrativa di questa azione è stata affidata al Servizio Istruzione, Università e Ricerca che, sulla base del budget attribuitogli, eseguirà tutte le operazioni tecnico amministrative per l'erogazione del finanziamento

 

Deliberazione della Giunta regionale 4 del 16.1.2013: POR-FESR 2007/2013 - Asse II - Attività a1) Azione 3/bis: "Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico". Adozione del Programma straordinario degli interventi 

 

Determinazione dirigenziale 3063 del 10/5/2013 POR-FESR 2007/2013 - Asse II - Attività a1) Azione 3/bis: "Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico". Esecuzione DGR 4/2013: scorrimento dell'elenco dei progetti ammissibili a finanziamento a seguito dell'assegnazione di ulteriori risorse (DD 2232 del 17/4/2013).

*******************************

 

Pubblichiamo qui i documenti utili per i beneficiari degli interventi. Ulteriore documentazione può essere rinvenuta nel portale tematico dedicato ai programmi comunitari POR FESR seguendo questo collegamento

 

Descrizione del sistema di gestione e controllo per il POR-FESR 2007-2013 (art. 71 Reg. 1083/06) 

 

Decreto Presidente della Repubblica 3 ottobre 2008, n. 196 Regolamento di esecuzione del regolamento (CE) n. 1083/2006 recante disposizioni generali sul fondo europeo di sviluppo regionale, sul fondo sociale europeo e sul fondo di coesione 

 

Decreto Presidente della Repubblica 5 aprile 2012 recante modifiche al d.P.R. 3 ottobre 2008, n. 196 di esecuzione del regolamento (CE) n. 1083/2006 concernente disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul fondo sociale europeo e sul fondo coesione. 

 

Linee guida per le azioni di informazione per i beneficiari dei finanziamenti


contatti