Caratterizzazione dei sistemi idrogeologici del territorio umbro influenzato dagli eventi sismici del 26-30 ottobre 2016 e valutazione degli effetti del sisma sull’approvvigionamento idrico

Acque e terremoto sono strettamente connessi tra loro, in quanto gli effetti sulle risorse idriche collegati ad eventi sismici sono stati riconosciuti in occorrenza degli stessi in molte parti del mondo.

 

Con il progetto “CARATTERIZZAZIONE DEI SISTEMI IDROGEOLOGICI DEL TERRITORIO UMBRO INFLUENZATO DAGLI EVENTI SISMICI DEL 26-30 OTTOBRE 2016 E VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI DEL SISMA SULL’APPROVVIGIONAMENTO IDRICO” i cui contenuti sono scaricabili dai file allegati, sono stati definiti gli effetti della crisi sismica sulle risorse idriche sotterranee dell’area umbra del cratere sismico, individuandone le conseguenze sia sulla circolazione idrica delle sorgenti locali, a minor portate ma fondamentali per l’approvvigionamento idropotabile dei piccoli centri abitati e per le attività agro-zootecniche, sia sui grandi sistemi di emergenze sotterranee alimentanti  le  principali strutture acquedottistiche e la rete di deflusso superficiale.

 

L’incremento della fratturazione degli acquiferi e i travasi di acque sotterranee tra idrostrutture adiacenti, in conseguenza degli eventi sismici, ha  causato un iniziale incremento delle  portate defluenti, che poi si sono ridotte nel tempo dapprima  in corrispondenza delle emergenze nel settore orientale dei Sibillini, per poi ridursi successivamente anche in quello occidentale.

Tale situazione ha comportato una situazione attuale che vede le sorgenti del settore orientale fortemente impattate dagli effetti della crisi sismica, con una consistente riduzione delle portate  e un decremento  dei livelli  piezometrici dell’acquifero basale  la cui evoluzione dovrà essere monitorata opportunamente nel tempo.

Con lo sviluppo del progetto ReSTART in corso di attuazione, in collaborazioni tra Autorità di Distretto dell’Appennino Centrale  e le Regioni  Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio, verranno ulteriormente dettagliate tali valutazioni ed estese a tutto il territorio del cratere sismico.

 

Relazione finale

Sintesi

Modello concettuale

Carta geologica

Carta idrogeologica

Sezioni idrogeologiche

Carta monitoraggio idrogeologico

Carta dei traccianti artificiali

Carta del monitoraggio complessivo

Tabella variazioni portate

Schede censimento sorgenti locali


SERVIZIO: Risorse idriche, Acque pubbliche, Attività estrattive e Bonifiche
Palazzo del Broletto - Via Mario Angeloni, 61, 06124 Perugia
Dirigente: Leonardo Arcaleni
Tel. 075 5042632
Fax 075 504 2699
Sezione Tutela e salvaguardia della qualità delle acque
Palazzo del Broletto - Via Mario Angeloni, 61, 06124 Perugia
Responsabile ad Interm: Fabio Paoletti
Tel. 075 504 2662
Fax 075 504 2699