Bandi Enti pubblici
Nella presente sezione sono riportati i bandi rivolti agli enti pubblici in materia di efficienza energetica e promozione di fonti rinnovabili finanziati a valere sulle risorse comunitarie delle programmazioni POR FESR 2014-2020 e POR FESR 2007-2013, nonché sulle risorse statali resesi disponibili a seguito dell'Accordo Stato - Regioni 15.10.2018.

Accordo Stato-Regioni 15.10.2018 & POR FESR 2014-2020

In attuazione di quanto disposta dalla D.G.R.n. 542/2020, con D.D. n. 6493/2020 è stato approvato un bando di finanziamento per l'efficientamento energetico degli edifici pubblici, pubblicato sul Supplemento ordinario n. 3 al B.U.R. - Serie generale - n. 65 del 05/08/2020.

La dotazione finanziaria del bando è pari a € 10.150.000 di cui:

- € 3.750.000 a valere sulle risorse resesi disponibili a seguito dell'Accordo Stato-Regioni, ripartite nel triennio 2021-2023;

- € 3.400.000 a valere sulle risorse dell'Azione 4.2.1 dell'Asse IV del POR FESR 2014-2020, per le annualità 2021 e 2022.

Stato del bando: APERTO (scadenza 30/10/2020).

Potenziali soggetti beneficiari:

- amministrazioni comunali;

- amministrazioni provinciali;

- Regione Umbria;

- A.Di.S.U.

Misura del contributo: 100% delle spese ammissibili.

Il Bando consiste in due distinte sezioni, denominate “A” e “B”, che si differenziano per categoria e tipologia di interventi ammissibili, fonte di finanziamento,

dotazione finanziaria e tempistiche di attuazione. In particolare:

- la Sezione “A” è destinata al finanziamento di interventi di efficientamento energetico aventi un costo complessivo (da quadro tecnico economico: lavori e somme a disposizione) almeno pari a € 50.000 e non superiore a € 150.000. La dotazione finanziaria stanziata è pari a € 3.750.000 distribuiti nella annualità 2021, 2022 e 2023 a valere sulle risorse rese disponibili a seguito dell’Accordo Stato –Regioni del 15.10.2018.

- la Sezione “B” è destinata al finanziamento di interventi di efficientamento energetico aventi un costo complessivo (da quadro tecnico economico) superiore a € 150.000, ivi inclusi anche gli interventi i trasformazione di edifici in nZEB (nearly Zero Energy Buildings). La dotazione finanziaria stanziata è pari a € 3.400.000 a valere sulle risorse comunitarie del POR FESR 2014 2020 Asse IV Azione chiave 4.2.1 iscritte a bilancio regionale per le annualità 2021 e 2022.

Documentazione da trasmettere ai fini della partecipazione al Bando:

- mediante il sistema informatizzato “TraMA – sezione bandi”, la Scheda di partecipazione di cui all’Allegato 3 al Bando;

- tramite P.E.C. all’indirizzo direzioneambiente.regione@postacert.umbria.it la seguente documentazione:

  • Comunicazione di partecipazione di cui all’Allegato 4 (cat. A o cat. B);
  • Relazione tecnica – energetica dell’intervento;
  • Scheda di sintesi degli elementi tecnici ed economici dell’intervento di cui all’Allegato 6 (cat. A o cat. B);
  • Quadro tecnico economico di progetto (definitivo o esecutivo);
  • Dichiarazione relativa al regime I.V.A.;
  • Copia dell’A.P.E. dell’edificio ante-operam;
  • Simulazione dell’A.P.E. dell’edificio post-operam;
  • Eventuale documentazione comprovante possesso di certificazioni ambientali.

 

Programmazione POR FESR 2014-2020
Programmazione POR FESR 2007-2013

 

 

Programmazione POR FESR 2014-2020

L'Asse IV del POR FESR 2014-2020 denominato "Energia sostenibile" è attuativo dell'obiettivo tematico 4 "Sostenere la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio in tutti i settori".

L'Obiettivo Specifico 4.2 - Azione chiave 4.2.1 "Smart Buildings "Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico, residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili" destina risorse pari a 30 milioni di € per l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico.

 

Bandi emanati
 

Bando efficientamento energetico degli edifici pubblici ad uso pubblico

STATO: CHIUSO

  • Presentazione domande a partire dal 27.03.2017.

  • Il bando è scaduto il 20.06.2017.

  • Enti beneficiari: Comuni, Province, Regione, Aziende sanitarie e ospedaliere, ADISU e ATER.

Con D.D. n. 2917 del 27.03.2017 è stato approvato il "Bando pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico degli edifici di proprietà pubblica e destinati ad uso pubblico."

Il bando ha la finalità di sostenere la realizzazione di interventi di efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica e destinati ad uso pubblico, aventi destinazione d'uso residenziale o non residenziale. Ciò, oltre a riqualificare il patrimonio pubblico, consente di ridurre l'onere a carico dei bilanci delle Amministrazioni proprietarie sia per quanto riguarda i costi di realizzazione degli interventi che quelli connessi ai consumi energetici.

Il bando consente alle Amministrazioni di ottenere finanziamenti, differenziati per categoria di intervento e per tipologia di ente pubblico proprietario, di importo compreso tra un minimo del 50% ed un massimo del 100% delle spese sostenute.

Per gli interventi di trasformazione degli edifici esistenti in edifici ad energia quasi zero (nZEB) il finanziamento è a totale copertura delle spese ammissibili.

Le categorie di intervento individuate sono tre ed in particolare:

a) efficientamento energetico di piccole dimensioni: interventi il cui costo complessivo è compreso tra € 50.000,00 e € 250.000,00;

b) efficientamento energetico di medie e grandi dimensioni: interventi il cui costo complessivo è superiore a € 250.000,00;

c) trasformazione di edifici esistenti in edifici ad energia quasi zero (nZEB).

64 enti pubblici hanno presentato istanza di partecipazione richiedendo un contributo superiore a € 41.000.000,00 per n. 115 interventi di efficientamento energetico.

Con D.D. n. 7300 del 13/07/2017, così come modificata con D.D. n. 9859 del 28/09/2017 , è stata approvata la graduatoria degli interventi ammessi a contributo.

Ad oggi, con successivi atti di finanziamento, il bando ha finanziato n. 58  interventi per un importo totale di contributo concesso pari a € 19.102.744,90.

Si elencano di seguito gli interventi finanziati e i relativi beneficiari:

Primo finanziamento

D.D. n.7300 del 13/07/2017 e D.D. n. 9859 del 28/09/2017

Beneficiari

Interventi

ASL 1

Centro Servizi Grocco - Perugia

Comune di Attigliano

Sede comunale

Comune di Ferentillo

Ex convento Cappuccini - CEA

Comune di Bevagna

Scuola primaria

Comune di Alviano

Palestra comunale

Comune di Trevi

Scuola di Santa Maria in Valle

Comune di Allerona

Edificio polifunzionale

Comune di Calvi dell'Umbria

Palestra scolastica

Comune di Perugia

Uffici e laboratorio - Strada S. Lucia

Comune di Perugia

Scuola dell'infanzia "G. Rodari"

Comune di Città di Castello

Palazzetto dello Sport - Sala A

Comune di Perugia

Palazzo dei Priori

Provincia di Perugia

Istituto d'Arte "B. di Betto" - Perugia

Comune di Todi

Palazzo del Capitano del Popolo

Comune di Avigliano Umbro

Trasformazione in nZEB della sede municipale

Secondo finanziamento

D.D.  n. 13749 del 18/12/2017

Beneficiari

Interventi

Comune di S. Anatolia di Narco

Palestra Comunale

Comune di Piegaro

Plesso scolastico di Castiglion Fosco

Comune di Castiglion del Lago

Scuola secondaria I grado 'Rasetti'

Comune di Sigillo

Palazzo Comunale

Comune di Fabro

Palestra IC'La porta'

Comune di Sigillo

Trasformazione in nZEB del Palazzetto Sport

Terzo finanziamento

D.D.  n.1368 del 12/02/2018

Beneficiari

Interventi

Comune Città della Pieve

Ex convento S. Agostino

Comune di Costacciaro

Palazzo Comunale/Scuola

Comune di Arrone

Palestra scolastica

Comune di Monte S. Maria Tiberina

Plesso scolastico Borgo Antico

Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria 1

Ospedale di Città della Pieve

Comune di Perugia

Uffici Comunali-Via Brunamonti

Comune di Avigliano Umbro

Scuola primaria e secondaria Pertini

Comune di Castel Giorgio

Centro Servizi "Le Piane"

Quarto Finanziamento

D.D. n. 2100 del 05/03/2018

Beneficiari

Interventi

Comune di Pietralunga

Ex convento S. Agostino

Comune di Bettona

Trasformazione in nZEB del

condominio ex convento S. Crispolto

Quinto Finanziamento

D.D. n.13788 del 18/12/2018

Beneficiari

Interventi

Comune di Montefalco

Palestra Comunale

Provincia di Terni

Liceo Scientifico "G. Galilei" - Terni

Comune di Stroncone

Scuola primaria di Vascigliano

Comune di Otricoli

Istituto comprensivo "G.Leopardi"

Comune di Fossato di Vico

Palazzetto dello Sport

Provincia di Perugia

Palestra di Olmo - Perugia

Comune di Monteleone di Orvieto

Scuola elementare "Pietro Bilancini"

Provincia di Perugia

Liceo classico "Plinio il Giovane" –

Comune di Corciano

Palazzo comunale

Comune di Bevagna

Bocciodromo comunale

Provincia di Terni

Liceo classico "Tacito"- Terni

Comune di San Giustino

Scuola media "L. Da Vinci"

Comune di San Giustino

Palestra comunale di Selci Lama

Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Regione Umbria

Alloggi Terni Via del Mandorlo, 10

Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Regione Umbria

Alloggi Terni Via del Mandorlo, 8

Sesto Finanziamento

D.D. n. 8675 del 02/09/2019

Beneficiari

Interventi

Comune di Montecastrilli

Spogliatoio campo sportivo Quadrelli

Comune di Massa Martana

Palazzetto dello sport

Provincia di Perugia

Liceo scientifico Foligno - succursale via Cairoli

Comune di Arrone

Scuola materna

Provincia di Perugia

Liceo scientifico Foligno - via isolabella

Provincia di Perugia

Uffici provinciali via Palermo, 86 (ex USR)

Comune di Bastia Umbra

Scuola "Colomba Antonietti"

Provincia di Perugia

Uffici provinciali via Palermo, 21/C

Provincia di Perugia

Liceo scientifico di Città della Pieve

Settimo Finanziamento

D.D. n. 4003 del 13/05/2020

Beneficiari

Interventi

A.Di.S.U.

Sede amministrativa

Comune di Vallo di Nera

Sala polifunzionale

Comune di Allerona

Impianto sportivo

Provincia di Perugia

ITI IPIA "M. Polo" - Assisi

Provincia di Perugia

Liceo scientifico Spoleto

 

Programma di interesse regionale per l'efficientamento energetico dell'edilizia residenziale pubblica – I stralcio (D.D. n. 13905 del 19/12/2018)

STATO: CHIUSO

Con D.G.R. n. 758 del 09/07/2018 è stato approvato il Programma di interesse regionale per l'efficientamento energetico dell'edilizia residenziale pubblica, che individua quale beneficiario l'Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale della Regione Umbria, attuabile anche parzialmente e finanziato, per stralci, con successivi atti di impegno finanziario, compatibilmente con l'andamento dell'attuazione delle altre componenti dell'Azione 4.2.1 del POR FESR 2014 – 2020 e con le effettive disponibilità finanziarie a valere sui capitoli di spesa del bilancio regionale. La misura del contributo è stata stabilita pari al 70% delle spese ammissibili sostenute dal beneficiario.

Con D.G.R. n. 1131 del 15/10/2018 è stato disposto, al fine di proseguire nell'azione di accelerazione della spesa del POR FESR, di destinare risorse pari a € 2.710.000,00 al finanziamento del I stralcio del Programma di interesse regionale di cui alla D.G.R. n. 758/2018.

In attuazione di quanto sopra, con D.D. n. 13905 del 19/12/2018 è stato finanziato il suddetto I stralcio (n. 21 edifici).

Al 31/03/2019 sono state rendicontate le spese relative ad interventi su n. 19 edifici per un importo pari a € 2.341.338,18.

 

Bando efficientamento energetico degli edifici (ad integrazione del Conto Termico 2.0)

STATO: CHIUSO (dotazione finanziaria esaurita)

  • Presentazione domande a partire dal 31.05.2016, data di entrata in vigore del Conto Termico.
  • Enti beneficiari che possono accedere al bando: Comuni, Province, Regione, Aziende sanitarie e ospedaliere, ADISU.

Con D.D. n. 2201 del 21.03.2016 è stato approvato il "Bando pubblico per la concessione di contributi ad enti pubblici finalizzati alla realizzazione di interventi (di piccole dimensioni) di efficientamento energetico degli edifici."

Il bando è l'opportunità che la Regione Umbria mette a disposizione delle Amministrazioni umbre per sostenerle nell'efficientamento del proprio patrimonio, per ridurre l'onere a carico dei loro bilanci sia per quanto riguarda i costi di realizzazione degli interventi che quelli connessi ai consumi energetici.

Il bando ha una dotazione complessiva di € 2.500.000, rideterminata in € 800.000 con D.G.R. n. 269/2017,  a valere sulle risorse del POR FESR 2014-2020 e destina contributi ad integrazione degli incentivi del Conto Termico 2.0 (Decreto Interministeriale 16.02.2016).

Il bando consente alle Amministrazioni di ottenere finanziamenti che, in aggiunta agli incentivi statali, potranno raggiungere il 90% delle spese sostenute per migliorare l'efficienza energetica degli edifici e/o degli impianti di riscaldamento e/o di raffrescamento, nonchè per realizzare interventi di "edifici a energia quasi zero" (NZEB).

Infatti il bando finanzia massimo il 35% delle spese ammissibili e, considerato che l'incentivo statale è fissato in quote minime del 40% e massime del 55%, gli interventi di efficientamento possono beneficiare di contributi fino al 90% dei costi.

Nel caso di interventi riferiti ad edifici "NZEB" – ad energia quasi zero" il Conto termico finanzia massimo il 65% ed il bando regionale il 25%, percentuali comunque pari al 90% delle spese.

Ad oggi hanno aderito al Bando i beneficiari elencati nella tabella seguente, che riporta anche il numero degli interventi finanziati e il contributo concesso ad ogni beneficiario:

Ente pubblico beneficiario

        n. interventi

Contributo concesso

Azienda Ospedaliera di Terni

                5

       € 229.893,19

Comune di S. Anatolia di Narco

           1 (nZEB)

         € 76.272,47

Comune di Baschi

                1

         € 16.281,29

Comune di Todi

                7

       € 248.763,36

Comune di Gualdo Tadino

                3

        € 105.409,84

                             TOT

               17

        € 676.620,15

 

Bando diagnosi energetiche

STATO: CHIUSO

  • Scadenza presentazione domande: 30.09.2015
  • Scadenza presentazione diagnosi energetiche: 29.02.2016
     

Con D.D. n. 4924 del 13.07.2015 è stato approvato il "Bando pubblico per la concessione di contributi ad enti pubblici per la realizzazione di diagnosi e certificazioni energetiche su edifici pubblici finalizzate alla promozione di interventi di efficientamento energetico".

Il bando ha una dotazione complessiva di € 996.000. A ciascun ente beneficiario (Comuni, Province, Regione, Aziende sanitarie e ospedaliere, ADISU) potranno essere concessi finanziamenti da un minimo di € 6.000 ad un massimo di € 24.000.

Vai al bando

Elenco ammessi al contributo

E' stato approvato con D.D. n. 7351 del 13/10/2015 l'elenco degli ammessi al bando di finanziamento per la realizzazione di diagnosi energetiche degli edifici pubblici.

Tutti i  n. 94 enti pubblici che hanno presentato istanza di partecipazione sono stati ammessi a finanziamento per complessivi € 948.000,00.

Gli edifici che saranno oggetto di diagnosi energetica sono complessivamente n. 219 così suddivisi:

-      n. 11 ospedali;

-      n. 6  strutture sanitarie;

-      n. 119 scuole

-      n. 38 sedi comunali

-      n. 9 uffici

-      n. 6 strutture culturali

-      n. 8 strutture destinate a servizi pubblici

-      n. 22 palestre e strutture sportive

 

Programmazione POR FESR 2007-2013

Nell'ambito delle attività a3 "Sostegno alla produzione di energia da fonti rinnovabili" e b3 "Sostegno all'introduzione di misure ed investimenti volti all'efficienza energetica" dell'Asse III sono stati approvati i seguenti bandi rivolti agli enti pubblici:
 

Bandi emanati

  • Bando per l'utilizzo dell'energia solare in edifici di tipo scolastico, sportivo, ricreativo, culturale, sociale ed amministrativo di proprietà comunale (D.D. n. 8933 del 05/12/2011);
  • Bando per interventi di efficienza energetica nella pubblica illuminazione (D.D. n. 8934 del 05/12/2011);
  • II Bando per interventi di efficienza energetica nella pubblica illuminazione (D.D. n. 6301 del 03/08/2012);
  • Bando per la realizzazione di reti di teleriscaldamento di proprietà di Amministrazioni Comunali connesse ad impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili (D.D. n. 7209 del 01/10/2013);
  • Bando per interventi di riqualificazione energetica negli edifici pubblici di proprietà comunale (D.D. n. 7210 del 01/10/2013).

 

Gli interventi relativi all'utilizzo dell'energia solare e all'efficientamento energetico della pubblica illuminazione sono conclusi e rendicontati.

Sono ancora in corso le procedure relative alla riqualificazione energetica degli edifici comunali e per la realizzazione delle reti di teleriscaldamento.

In particolare, con il bando per interventi di riqualificazione energetica negli edifici pubblici di proprietà comunale, a fronte di una dotazione finanziaria pari a € 6.453.994,43, sono stati assegnati contributi a 27 interventi (Comuni di Castel Giorgio, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Città di Castello, Fratta Todina, Magione, Marsciano, Montecastrilli, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Narni, Paciano, Panicale, Perugia, Piegaro, Porano, S. Venanzo, San Gemini, Scheggia e Pascelupo, S. Anatolia di Narco, Torgiano, Trevi, Umbertide), con copertura dall'80% al 100% delle spese ammissibili a finanziamento. Gli interventi finanziati interessano 17 edifici scolastici, 6 sedi municipali, 3 impianti sportivi e 1 pinacoteca comunale.

Relativamente al bando per la realizzazione di reti di teleriscaldamento di proprietà di Amministrazioni Comunali, avente una dotazione finanziaria pari a € 900.000,00, sono stati finanziati gli interventi dei Comuni di Avigliano Umbro e Acquasparta, con un contributo a copertura del 100% delle spese ammissibili.

 

Risultati conseguiti
 

I dati complessivi relativi agli interventi destinati agli enti pubblici sostenuti dalla Regione Umbria con le risorse comunitarie previste dall'Asse III del POR FESR 2007-2013 sono sintetizzati nella tabella seguente:

 

BANDI PER GLI ENTI PUBBLICI
POR FESR 2007-2013

N° domande

N° interventi finanziati

Costo totale interventi €

Contributi concessi €

Efficienza energetica pubblica illuminazione

1° bando

65

53

9.661.115,15

5.507.586,62

2° bando

20

19

1.806.788,07

1.122.727,66

totale

85

72

11.467.903,22

6.630.314,28

 

Fotovoltaico su edifici comunali

1° bando

53

42

7.024.943,35

3.269.867,42

 

Efficientamento energetico edifici pubblici

bando riqualificazione energetica edifici comunali

53

27

6.754.756,41

6.237.523,03

 

Reti di teleriscaldamento

bando reti TLR di proprietà pubblica

3

2

600.000,00

600.000,00