M16  -  Cooperazione (Reg. UE n. 1305/2016 - art. 35) 

La Misura 16 prevede forme di sostegno al fine di incentivare la cooperazione tra almeno due soggetti e in particolare:

  • rapporti di cooperazione tra diversi operatori del settore agricolo, del settore forestale e della filiera alimentare nell'Unione, e altri soggetti che contribuiscono alla realizzazione degli obiettivi e delle priorità della politica di sviluppo rurale, tra cui le associazioni di produttori, le cooperative e le organizzazioni interprofessionali;
  • la creazione di poli e di reti;
  • la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura di cui all'articolo 56.

Responsabile:

Interventi 16.1.1 - 16.2.1 - 16.3.1 - 16.3.2 - 16.3.3 - 16.4.1 - 16.4.2 - 16.7.1 - Servizio Innovazione, promozione, irrigazione, zootecnia e fitosanitario

Contatto: fgrohmann@regione.umbria.it

 

Interventi 16.5.1 - 16.61 - 16.8.1 - Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici

Contatto: fgrohmann@regione.umbria.it


Interventi 16.9.1 - Servizio "Servizi alle imprese agricole, diversificazione"

Contatto: sposati@regione.umbria.it

 

Interventi previsti:

16.1.1 Sostegno alla creazione e funzionamento dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura

 

16.2.1 Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie

 

16.2.2 Sostegno a progetti pilota e allo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie realizzati da altri partenariati diversi dai Gruppi Operativi e dalle Reti o Poli di nuova costituzione

 

16.3.1 Sviluppo processi di aggregazione tra piccoli operatori al fine di condividere impianti e risorse

 

16.3.2 Sviluppo processi di lavoro in comune

 

16.3.3 Sviluppo e/o commercializzazione di servizi turistici inerenti al turismo rurale

 

16.4.1 Cooperazione di filiera per la creazione e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali
- F.A.Q. Azione b2

 

16.4.2 Attività promozionali a raggio locale connesse allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali

 

16.5.1 Sostegno per l'azione congiunta intrapresa al fine di mitigare o adattarsi al cambiamento climatico e di approcci comuni a progetti ambientali e pratiche ambientali in corso

 

16.6.1  Sostegno alla cooperazione tra gli attori della catena di approvvigionamento per la fornitura sostenibile di biomassa per uso alimentare e produzione di energia e processi industriali

 

16.7.1 Supporto per i non CLLD strategie di sviluppo locale

 

16.8.1 Sostegno alla stesura di piani di gestione forestale o di strumenti equivalenti

 

16.9.1 Diversificazione delle attività agricole in attività riguardanti l'assistenza sanitaria, l'integrazione sociale, l'agricoltura sostenuta dalla comunità e l'educazione ambientale e alimentare


Contatti