Notizia
"La sottile linea d’Umbria"
Spoleto, 15 giugno 2024. "La sottile linea d’Umbria - Mario Merz. Se la forma scompare la sua radice resta"

 

 

Sabato 15 giugno 2024 alle ore 11.00 presso la Rocca Albornoz di Spoleto, si svolgerà la presentazione della rassegna "La sottile linea d’Umbria" che fino al 6 ottobre 2024 vedrà, grazie a un eccezionale lavoro di sistema, i siti statali e 10 musei civici aderenti al progetto regionale MuseiON,  animati da interventi di arte contemporanea, tra grandi mostre, performance e installazioni inedite. 

La prima grande mostra de "La Sottile Linea d’Umbria" è quella dedicata a Mario Merz (1925-2003), realizzata in collaborazione con la Fondazione Merz di Torino, visitabile fino al 6 ottobre 2024.
In concomitanza con il progetto, dal 15 giugno al 6 ottobre, per la prima volta, con un solo biglietto di 15 euro sarà possibile visitare i quattordici musei nazionali dell’Umbria. 

La Sottile linea d’Umbria è progetto della Direzione Generale Musei del MIC, Musei Nazionali di Perugia – Direzione regionale Musei nazionali Umbria e della Regione Umbria, con il contribuito della Consulta delle Fondazioni Casse di Risparmio Umbre e la collaborazione di Radio Subasio. 


Per conoscere tutte le tappe di questo ‘viaggio’ nel tempo e nello spazio consultare gallerianazionaledellumbria.it e il canale Cultura del portale regionale.

 

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA

 

 


Servizio Valorizzazione risorse culturali. Musei archivi e biblioteche.
La Dirigente Dott.ssa Antonella Pinna
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Tel. 075/5045405
Fax 075/5045568