Indietro

Ecomuseo della Valle del Carpina entra nel Sistema ecomuseale regionale

L'Ecomuseo della Valle del Carpina entra nel Sistema ecomuseale regionale

 

Con il riconoscimento regionale (DGR n.1317 del 14/12/2022) dell’Ecomuseo della Valle del Carpina, la rete ecomuseale si arricchisce di una nuova importante realtà fortemente sostenuta dai Comuni di Montone e Pietralunga.

L’Associazione Ecomuseo della Valle del Carpina ha lavorato nel corso dell’anno 2022 ad un progetto ecomuseale e alla stesura di un coerente progetto di fattibilità sostenuta dai Comuni di Montone e Pietralunga; il progetto di fattibilità è stato presentato alla Regione Umbria per la sua approvazione e, dopo approfondito esame, il Comitato Tecnico Scientifico ha espresso parere favorevole al riconoscimento della struttura ecomuseale della Valle del Carpina.


Le iniziative dell’Ecomuseo sono orientate alla conservazione e alla valorizzazione di una parte significativa del territorio umbro, coinvolgendo la popolazione locale in attività volte a rinnovare l’interesse al proprio territorio, alla sua storia e alle sue potenzialità. Accanto alle iniziative rivolte ai
cittadini e alle scuole
, attenzione viene posta all’opera di sensibilizzazione e coinvolgimento di commercianti e operatori turistici della zona.

Con questo nuovo accreditamento, gli ecomusei umbri accreditati sono ora otto: l’Ecomuseo della Dorsale Appenninica Umbra, l’Ecomuseo del Paesaggio Orvietano, l’Ecomuseo Geologico Minerario di Spoleto, l’Ecomuseo del Tevere, l’Ecomuseo di Campello sul Clitunno, l’Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi, Ecomuseo del paesaggio olivato e dell’olio e l’Ecomuseo della Valle del Carpina.

 


Servizio Valorizzazione risorse culturali, Musei, archivi e biblioteche
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Dirigente Antonella Pinna
Tel. 075 5045405
Fax 075 5045568