In agenda
Gli appuntamenti in programma: mostre, convegni, incontri e seminari
Nuova apertura degli Ex Seccatoi del Tabacco di Città di Castello
Nuova apertura degli Ex Seccatoi del Tabacco di Città di Castello

Dopo oltre due anni di lavori di risistemazione, riqualificazione e di restauro riaprono gli ex seccatoi del tabacco a Città di Castello.

Il 12 marzo, giorno di nascita del maestro Alberto Burri, la Fondazione Palazzo Albizzini collezione Burri lo celebrerà rendendo di nuovo fruibile la seconda sede espositiva a lui dedicata.

Edificata nella metà degli anni '50 del 1900, la struttura fu usata per essiccare il tabacco tropicale, noto per la sua lavorazione in Alto Tevere, fino al 1966. Dieci anni più tardi la Fattoria Autonoma Tabacchi di Città di Castello concesse al maestro Burri l'utilizzo di uno degli undici grandi edifici che qui realizzerà, nel 1979, uno dei suoi cicli più noti, Il Viaggio.

Quando, nel 1989, la monumentale struttura fu messa in vendita, la Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri decise di acquistarli. Lo stesso Burri lavorerà a fianco di architetti di sua fiducia, convertendola da seccatoio a grande sede espositiva, conservando volutamente la sua essenzialità strutturale. Nasce così il secondo Museo Burri denominato Ex Seccatoi del Tabacco, inaugurato nel 1990.

Per domenica 13 marzo 2022 è in programma una visita guidata gratuita per tutti, che già può essere prenotata contattando la biglietteria del Museo allo 075/8554649.