Diritto annuo acque minerali
Il titolare di permessi di ricerca o di concessione di acque minerali naturali, di sorgente e termali provvede al pagamento, a favore della Regione, di un diritto annuo proporzionato all'estensione della superficie accordata.

l pagamento del diritto annuo dovrà avvenire mediante versamento sul Conto Corrente Bancario intestato a REGIONE UMBRIA - Tesoreria e cassa c/o Unicredit S.p.a. - Filiale Perugia Fontivegge - Tesoreria regionale

l pagamento del diritto annuo dovrà avvenire mediante versamento sul Conto Corrente Bancario intestato a REGIONE UMBRIA - Tesoreria e cassa c/o Unicredit S.p.a. - Filiale Perugia Fontivegge - Tesoreria regionale pagamento del diritto annuo dovrà avvenire mediante versamento sul Conto Corrente Bancario intestato a REGIONE UMBRIA - Tesoreria e cassa c/o Unicredit S.p.a. - Filiale Perugia Fontivegge - Tesoreria regionale

l pagamento del diritto annuo dovrà avvenire mediante versamento sul Conto Corrente Bancario intestato a REGIONE UMBRIA - Tesoreria e cassa c/o Unicredit S.p.a. - Filiale Perugia Fontivegge - Tesoreria regionale

Attualmente il diritto di superficie dovuto è pari ad € 50,00 per ettaro o frazione di ettaro sia per le concessioni che per i permessi di ricerca.

Per le sole concessioni, ed esclusivamente per chi svolge attività di imbottigliamento, è dovuto un ulteriore diritto, pari ad € 01,00 per metro cubo di acqua imbottigliata o comunque utilizzata nel processo di confezionamento, misurata con appositi contatori. Tale importo è ridotto in misura del 50% per la quantità di acqua imbottigliata in contenitori di vetro.

 

Il pagamento del diritto annuo dovrà avvenire mediante versamento sul Conto Corrente Bancario intestato a REGIONE UMBRIA - Tesoreria e cassa c/o Unicredit S.p.a. - Filiale Perugia Fontivegge - Tesoreria regionale.

CODICE IBAN

NAZIONE

CHECK

CIN

ABI

CAB

NUMERO DI CONTO

IT

48

L

02008

03033

000029502707

 

Le modalità procedurali per il pagamento del diritto annuo dei permessi di ricerca e di concessione di acque minerali e di sorgente, ex art. 29  della  L.R. n. 22/2008, sono state disciplinate dalla Giunta Regionale con propria deliberazione del 9 novembre 2009, n. 1549, come modificata dalla D.G.R. 685 dell'11 giugno 2014, che ha integrato quanto stabilito con le precedenti deliberazioni di Giunta Regionale n. 1559/2002 e n. 349/2008, disponibili in questa pagina nelle apposite sezioni.


contatti

Contenuto con sezione di competenza Diritto annuo acque minerali .

Servizio Risorse idriche e rischio idraulico
Piazza Partigiani, 1 - 06124 Perugia
Dirigente Angelo Viterbo
Tel. 075 504 2654
Fax 075 504 2732
Esperto in materia di acque minerali, di sorgente e termali
Piazza Partigiani, 1 - 06124 Perugia
Angelo Di Dio
Tel. 075 504 2679
Fax 075 504 2732
Aspetti tecnico-professionali connessi alle entrate derivanti da concessioni su beni demaniali e patrimoniali
Piazza Partigiani, 1 - 06124 Perugia
Fabio Paoletti
Tel. 075 504 2662
Fax 075 504 2732

Modulistica

Contenuto con sezione di competenza Diritto annuo acque minerali .

Non ci sono risultati.

Link utili

Non ci sono risultati.

Documenti

Non ci sono risultati.