AIA
L'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) ha per oggetto la prevenzione e la riduzione degli impatti negativi sull'ambiente prodotti dalle attività produttive, sia per quanto riguarda le emissioni in atmosfera, nell'acqua e nel suolo, sia in relazione alla gestione dei rifiuti e al consumo delle risorse naturali. Per conseguire adeguati livelli di performance ambientale, le varie tipologie di impianti industriali, nonché gli allevamenti, sono chiamati ad applicare ai processi produttivi le Migliori Tecniche Disponibili (MTD o BAT- Best Available Techniques) fissate dalla normativa nazionale ed europea.

 

La direttiva comunitaria sulla "Prevenzione e la Riduzione Integrate dell'Inquinamento (IPPC)", così come recepita dall'ordinamento italiano, prevede, infatti,  che ogni impianto adotti le misure necessarie per:

  • evitare o almeno ridurre le emissioni ambientali e la produzione di rifiuti;
  • utilizzare in modo efficiente l'energia;
  • prevenire gli incidenti e limitarne le conseguenze;
  • evitare qualsiasi rischio di inquinamento con la cessazione definitiva dell'attività.

 

L'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) racchiude in un unico provvedimento le principali autorizzazioni ambientali:

  • l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera, fermi restando i profili concernenti aspetti sanitari;
  • l'autorizzazione allo scarico;
  • l'autorizzazione unica smaltimento e recupero rifiuti;
  • l'autorizzazione allo smaltimento degli apparecchi contenenti PCB-PCT;
  • l'autorizzazione all'utilizzo in agricoltura dei fanghi di depurazione.

 

La Regione Umbria, con  legge regionale 13 maggio 2009, n. 11, ha individuato nella Provincia l'autorità competente al  rilascio,  rinnovo e  riesame dell'Autorizzazione Integrata Ambientale che si avvale dell'Agenzia Regionale per l'Ambiente - Arpa ai fini dello svolgimento delle attività istruttorie e per le relative attività di monitoraggio. 


Contatti

Servizio Recupero ambientale, bonifica, educazione ambientale
Centro Multimediale Piazzale A. Bosco 3/A - 05100 Terni
Dirigente Sandro Posati
Tel. 0744 484258
Fax 0744 484255