Parco regionale del Monte Subasio
Il Parco è compreso nei Comuni di Assisi, Spello, Valtopina e Nocera Umbra; copre una superficie di 7.169 ettari.

L'ambiente "mistico" al centro della Valle Umbra, sede del francescanesimo. Il Monte separa e insieme collega, come cornice naturale, i centri storici di Assisi, Spello e Nocera Umbra quale elemento unificante del paesaggio. Storia, natura e cultura si fondono nel Subasio ed Assisi, il cui nucleo storico è nel Parco, che ne costituisce la porta naturale.

Il Parco è costituito dal sistema montano che prende il nome dal monte omonimo, forse il più famoso dell'Umbria, che sorge quasi isolato all'estremità meridionale della catena limitando, a nord, la Valle Umbra e dominandone dai suoi 1290 metri di altezza l'ampio paesaggio vallivo e collinare.
Il Subasio è il "Monte de Assisio" perché Assisi e il suo monte vivono reciprocamente in una sorta di simbiosi che si tramanda sin dall'antichità e che, attraverso i secoli, si è rafforzata e radicata.
L'intero centro storico di Assisi è compreso nel Parco e ne caratterizza le valenze naturali e storico-culturali, tanto che l'Area Naturale Protetta potrebbe chiamarsi, indifferentemente "Parco di Assisi".
La città è costruita con la pietra rosa tratta dal suo monte ed il Subasio ha un equilibrio geomorfologico e una valenza faunistica e vegetazionale determinata, in primo luogo, dall'essere il monte da cui Assisi traeva ogni sua risorsa: dai materiali lapidei ai legnami ai prodotti del pascolo.
Il Subasio, sin dal X sec. A.C., ha assunto carattere di sacralità e misticismo per le popolazioni umbre e questi elementi di spiritualità si sono rafforzati e caratterizzati con San Francesco e le presenze del suo ordine monastico. Il Cantico delle Creature è straordinario documento di ammirazione e di amore per la natura e il Monte Subasio, con i possibili riferimenti al Cantico, è anche il luogo più adatto a costituire un Parco Letterario a cui possono far da guida i versi del santo fraticello di Assisi.


Tracciati e mappe scaricabili

Sentiero Traccia GPX Traccia KML
Anello dei Mortari Scarica GPX Scarica KML
Assisi - Nocera Umbra Scarica GPX Scarica KML

 

Cartografia
Parco Monte Subasio - Fronte
Parco Monte Subasio - Retro

 


Pubblicazioni

Habitat del Parco del Monte Subasio - Edizioni Compagnia delle Foreste 2015


Ecomanuali - manuali per le attività sportive sostenibili nei parchi


Contatti

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici
dott. For. Francesco Grohmann
Sezione Aree protette e progettazione integrata
Via M.Angeloni, 61 - 06124 Perugia
dott.ssa Mariagrazia Possenti
Tel. 075 5045793
Fax 075 5045565

Procedura di Valutazione Ambientale Strategica Piano di Gestione del Parco regionale