MISURE INCIDENTI SULL'AMBIENTE

In attuazione dell'art. 40, comma 2, del D.Lgs. 33/2013, si pubblicano le informazioni relative a politiche, disposizioni normative, piani, programmi, accordi ambientali e a ogni altro atto, anche di natura amministrativa, che incidono o possono incidere sugli elementi e sui fattori dell'ambiente.

 

Politiche di prevenzione dei rischi

Aria

Acque

Attività estrattive

Bonifica dei siti inquinati

Natura, biodiversità, vinca

Educazione ambientale

Rifiuti

Valutazioni ambientali e autorizzazioni ambientali

Certificazione ambientale degli edifici

Efficienza energetica

 

 

POLITICHE DI PREVENZIONE DEI RISCHI

 

Rischio idraulico

 

Pianificazione regionale per la difesa dal rischio idraulico

PAI - Piano stralcio di assetto idrogeologico 

 

Rischio incendi

Piano Antincendi Boschivi dell'anno 2018

Supplemento Ordinario n. 5 al Bollettino Ufficiale della Regione Umbria BUR n.2 del 09.12.2019

 

Rischio sismico

Il rischio sismico è determinato da una combinazione della pericolosità, della vulnerabilità e dell'esposizione ed è la misura dei danni che, in base al tipo di sismicità, di resistenza dell...>>

 

Rischio tecnologico

 

 

ARIA

 

INQUINAMENTO ATMOSFERICO

 

PIANI:

Piano regionale della qualità dell'aria 

PROGRAMMI:

Programma di valutazione qualità dell'aria - 2015

ACCORDI:

Accordo MATTM-Umbria

RELAZIONI:

Valutazione della qualità dell'aria in Umbria

 

INQUINAMENTO ACUSTICO

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge 26 ottobre 1995, n. 447 "Legge quadro sull'inquinamento acustico"    

L. R. 6 giugno 2002, n. 8 "Disposizioni per il contenimento e la riduzione dell'inquinamento acistico"

R.R. 13 agosto 2004, n. 1 "regolamento di attuazione della l.r. 8/2002"

 

INQUINAMENTO LUMINOSO

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge Regionale n. 20 del 28/02/2005  «Norme in materia di prevenzione dall'inquinamento luminoso e risparmio energetico».

Regolamento Regionale n. 2 del 5 aprile 2007

 

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge regionale 14 giugno 2002, n. 9  «Tutela sanitaria e ambientale dall'esposizione ai campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici».

 

MOBILITA' ELETTRICA

 

PIANI:

Piano Regionale delle Infrastrutture per la Mobilità Elettrica Allegati al Piano Regionale delle Infrastrutture per la Mobilità Elettrica

 

ATTI AMMINISTRATIVI:

Manifesto per la mobilità elettrica;

 

ACQUE

 

RAPPORTI:

RAPPORTO SULLA SITUAZIONE IDRICA GENNAIO/APRILE 2018

RAPPORTO SULL'EMERGENZA IDRICA SETTEMBRE/OTTOBRE 2017

RAPPORTO SULL'EMERGENZA IDRICA AGOSTO 2017

RAPPORTO SULL'EMERGENZA IDRICA LUGLIO 2017

RAPPORTO SULL'EMERGENZA IDRICA  GIUGNO 2017

Relazione di utilizzo acque minerali e termali 2013-2014

 

RELAZIONI ARPA:

http://www.arpa.umbria.it/pagine/acque-superficiali

http://www.arpa.umbria.it/pagine/acque-sotterranee

http://www.arpa.umbria.it/pagine/acque-reflue

 

ACQUE MINERALI E TERMALI

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

D.Lgs. 8 ottobre 2011, n. 176 "Attuazione della direttiva 2009/54/CE, sull'utilizzazione e la commercializzazione delle acque minerali naturali"

D.Lgs. 3 agosto 1999, n. 339 "Disciplina delle acque di sorgente e modificazioni al decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 105, concernente le acque minerali naturali, in attuazione della direttiva 96/70/CE"

R.D. 28 settembre 1919, n. 1924

Legge regionale 22 dicembre 2008 , n. 22 "Norme per la ricerca, la coltivazione e l'utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali."

RAPPORTI:

Relazione di utilizzo acque minerali e termali 2013-2014

 

DEMANIO IDRICO

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

R.D. n. 1775 dell'11/12/1933 - Testo Unico sulle acque pubbliche

R.D. n. 523 del 25/07/1904 - Testo unico per occupazione demanio idrico

 

ATTI AMMINISTRATIVI:

DGR n. 826 del 28/05/2007 recante procedure operative relative alle concessioni ai fini idraulici per occupazione aree demaniali ex R.D. n. 523/1904

DGR n. 925 del 01/07/2003 riguardante le procedure tecnico-amministrative per il rilascio delle concessioni in materia di demanio idrico e determinazione e riscossione dei relativi canoni concessori

 

QUALITA' DELLE ACQUE

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Direttiva comunitaria 2000/60/CE

D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 "Norme in Materia ambientale

 

PIANI:

PIANO DI TUTELA ACQUE 2009 - 2015

TAVOLE - PTA 2009 - 2015

 

RISCHIO IDRAULICO

PIANI:

PAI - Piano stralcio di Assetto idrogeologico

 

RISPARMIO IDRICO

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Regolamento Regionale 25 marzo 2011 ,n. 3 "Disposizioni per il risparmio idrico nel settore idropotabile"

 

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge regionale 17 maggio 2013 , n. 11. Norme di organizzazione territoriale del servizio idrico integrato e del servizio di gestione integrata dei rifiuti - Soppressione degli Ambiti territoriali integrati

 

ACQUE PUBBLICHE

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Normativa Nazionale

Normativa Regionale

D.Lgs. 152/2006 "Norme in materia ambientale"

L.R. 12/2007 "Norme per il rilascio delle licenze di attingimento di acque pubbliche"

L.R. 15/2008 "Norme per la tutela e lo sviluppo del patrimonio ittico regionale, la salvaguardia degli ecosistemi acquatici, l'esercizio della pesca professionale e sportiva e dell'acquacoltura".

ATTI AMMINISTRATIVI:

D.G.R. 1406/2018 "Applicazione dell'art. 56 del R.D. 11 dicembre 1933, n. 1775 e s.m.i..."

OPGR n° 13 del 18 Luglio 2017 "R.D. n. 1775/1933 "Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici". Limitazione attingimenti".

 

 

ATTIVITA' ESTRATTIVE

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Regio Decreto 29 luglio 1927, n. 1443

D.P.R. 18 aprile 1994, n. 382

L.R. 3 gennaio 2000, n. 2 "Norme per la disciplina dell'attività di cava."

R.R. 17 febbraio 2005, n. 3 "modalità di attuazione della l.r. 2/2000"

PIANI:

Piano regionale attività estrattive 

 

RAPPORTI:

Relazione Informativa sull'attività di cava relativa alle annualità 2013, 2014 e 2015 approvata con D.G.R. n. 1306 del 14/11/2016.

 

 

BONIFICA DEI SITI INQUINATI

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

D. Lgs. 3 aprile 2006 n. 152 "Norme in materia ambientale"

Legge 11 agosto 2014, n. 116 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91"

Linee guida in materia di bonifica dei siti inquinati

 

PIANI:

Piano regionale per le bonifiche delle aree inquinate;

 

ATTI AMMINISTRATIVI:

Censimento e l'anagrafe dei siti oggetto di procedimenti di bonifica 

 

 

RIFIUTI

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge regionale 13 maggio 2009 , n. 11. "Norme per la gestione integrata dei rifiuti e la bonifica delle aree inquinate"

D. Lgs. 3 dicembre 2010, n. 205

D. M. 14 febbraio 2013, n. 22

D.M. 10 agosto 2012, n. 161 Regolamento recante la disciplina dell'utilizzazione delle terre e rocce da scavo.

 

PIANI:

Piano regionale di gestione dei rifiuti

Adeguamento del Piano regionale rifiuti

Programma di prevenzione e riduzione della produzione di rifiuti

 

RAPPORTI:

http://www.arpa.umbria.it/pagine/rifiuti-urbani;

Dati della produzione dei rifiuti e della raccolta differenziata

 

PROGRAMMI:

Programma per la diffusione della tariffazione puntuale

 

 

NATURA, BIODIVERSITA', VINCA

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Direttiva comunitaria 92/43/CEE "Habitat"

Linee guida regionali per la valutazione di incidenza di piani e progetti DGR n. 5 dell'08.01.2009 (Modificazione della D.G.R. n. 1274/2008) ; Allegato A (DGR n. 5 dell'08.01.2009) ,Allegato B (DGR n. 5 dell'08.01.2009) ; Allegato C (DGR n. 5 dell'08.01.2009)

PIANI:

DGR n. 973 del 10/09/2018 (76k)

Progetto LIFE13 NAT/IT/000371 – Approvazione della Strategia di gestione per la rete Natura 2000 e del Quadro delle azioni prioritarie d'intervento (Prioritized Action Framework – PAF) per la Rete Natura 2000 della Regione Umbria.

PAF (Prioritized Action Framework) - Download (2.041,6k)

Strategia di gestione della RETE Natura2000 umbra (completa) - Download (31.231,0k)

DGR n. 2003 del 30/11/2005 [ D.G.R._2003-2005.pdf ] "Approvazione del progetto di Rete Ecologica della Regione Umbria (RERU), recepita nel PUT L.R. 22/02/2005 n. 11, modifiche della L.R. 24/03/2000, n. 27"

ATTI AMMINSTRATIVI:

DGR n. 540 del 19/05/2014 [ DGR_540-2014.pdf ] "Assenso all'intesa tra il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e la Regione Umbria per la designazione delle Zone Speciali di Conservazione (ZSC) ai sensi dell'art. 3 del DPR 8 settembre 1997, n. 357"

DGR n. 356 del 23/03/2015 [ DGR_356-2015.pdf ] "Individuazione della Regione Umbria quale soggetto affidatario della gestione delle zone speciali di conservazione (ZSC) e affidamento all'Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini (comparto umbro) della gestione del Sito di Importanza Comunitaria/Zona Protezione Speciale (SIC/ZPS) IT5210071 "Monti Sibillini (versante umbro)""

ALLEGATO A

ALLEGATO B

DGR n. 1431 del 12.10.2009 "Accordo di Programma Multiregionale per la tutela e valorizzazione della biodiversità ex delibera CIPE 19/2004. Modifiche alla DGR 2158/2006"

ALLEGATO A (DGR n. 1431 del 12.10.2009)

ALLEGATO B (DGR n. 1431 del 12.10.2009)

 

 

EDUCAZIONE AMBIENTALE

 

RAPPORTI:

"L'Umbria che ci piace ricicla, riduce, risparmia. Tu?" INDAGINE SUI COMPORTAMENTI AMBIENTALI DEGLI UMBRI

 

 

VALUTAZIONI AMBIENTALI E AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI

 

VAS - Valutazione ambientale strategica

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

L.r. 12/2010 - Norme in materia di valutazioni ambientali

ATTI AMMINISTRATIVI:

DGR n. 233/2018

DGR n. 639/2018

VIA - Valutazione di Impatto Ambientale

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Decreto legislativo 152/2006 e s.m.i "Norme in materia ambientale"

Decreto Ministero dell'Ambiente 30 marzo 2015

D.Lgs. n. 127 del 30/06/2016

D. Lgs. n. 104 del 16/06/2017 : "Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114"

ATTI AMMINISTRATIVI:

DGR n. 1155 del 09/10/2017 "Nuova modulistica e format per la presentazione di istanze inerenti i procedimenti di valutazione dell'impatto ambientale, a seguito dell'entrata in vigore del Decreto Legislativo 16 giugno 2017, n. 104".

DGR n. 1357 del 20/11/2017 "D.Lgs. 152/2006, art. 27-bis - Designazione del Rappresentante Unico regionale in sede di procedimento per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (P.A.U.R.)".

DGR n. 1541 del 18/12/2017 "D.Lgs. 152/2006, art. 27-bis - Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (P.A.U.R.) – Determinazioni in ordine ai titoli abilitativi e all'individuazione degli aventi titolo a presentare Istanza. Approvazione del nuovo modulo per la presentazione dell'Istanza e del nuovo format di Avviso al pubblico".

Determinazione Dirigenziale n. 64 del 08/01/2018 "D.Lgs. 152/2006 - Approvazione di nuova modulistica per la presentazione dell'Istanza di Verifica di assoggettabilità a VIA e dei Format per il rilascio dei pareri in sede di Verifica di assoggettabilità a VIA e di Valutazione preliminare."

Determinazione Dirigenziale n. 10641 del 17/10/2018 "D.Lgs. 152/2006, Art. 27-bis Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (P.A.U.R.). Approvazione del nuovo modulo per la presentazione dell'istanza per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale."

 D.G.R. n. 582 del 06/05/2019

VINCA - Valutazione di incidenza

ATTI AMMINISTRATIVI:

Deliberazione della Giunta regionale n. 5 dell'8 gennaio 2009

AIA - AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Direttiva comunitaria 2008/1/CE

Direttiva comunitaria 2010/75/UE relativa alle emissioni industriali

Circolare Criteri AIA MinAmbiente DVA 27569-2016

D. Lgs. 46-2014

DM 141-2015

linee guida Min Amb 12422-2016

Modalità di Redazione Relazione di Riferimento

ATTI AMMINISTRATIVI:

 

DGR 4 febbraio 2019, n. 107  "Titolo III-Bis alla Parte II del D.Lgs. 152/2006. Autorizzazione Integrata Ambientale. Linee guida per allevamenti intensivi di pollame e suini. Approvazione."

 

DGR 6 maggio 2019 n. 589 (Allegato "Adeguamento tariffe AIA per le istruttorie e per le attività di controllo, ai sensi dell'art. 10, comma 3 del Dm Ambiente del 6 marzo 2017, n. 58. Approvazione"

 

PIANI:

Piano d'Ispezione Ambientale (DGR n. 586 del 04 giugno 2018)

AUA – AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Decreto del Presidente della Repubblica 13 marzo 2013, n. 59

PIANI:

DGR 24 aprile 2019 n. 499 "Piano dei controlli degli impianti/attività di competenza regionale autorizzati ai sensi del D.P.R. n. 59/2013 (AUA). Approvazione."

 

ACG – Autorizzazione di Carattere Generale

ATTI AMMINISTRATIVI:

 Determinazione Dirigenziale n. 12724 del 29/11/2017 "Autorizzazione di carattere generale per le emissioni in atmosfera provenienti da stabilimenti con impianti ed attività in deroga ai sensi dell'art. 272, comma 2, del D. Lgs. n. 152/2006 e s.m. e i.."

 

Autorizzazione Unica Rifiuti

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 26 giugno 2015. Linee guida nazionali per l'attestazione della prestazione energetica degli edifici

D.Lgs. 192 del 19 agosto 2005 di attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia

Decreto-Legge 4 giugno 2013, n. 63 di recepimento della direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell'edilizia

Legge 4 agosto 2013, n. 90 di conversione del Decreto-Legge 4 giugno 2013, n. 63

Decreto-Legge 23 dicembre 2013, n. 145

Legge 21 febbraio 2014, n. 9 di conversione del Decreto-Legge 23 dicembre 2013, n. 145

ATTI AMMINISTRATIVI:

D.G.R. n. 1131 del 05 ottobre 2015

 

 

CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DEGLI EDIFICI

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Legge Regionale n. 17 del 18 novembre 2008
Norme in materia di sostenibilità ambientale degli interventi urbanistici ed edilizi.

 

 

EFFICIENZA ENERGETICA

 

DISPOSIZIONI NORMATIVE:

Direttiva 2009/29/CE (nota come "Pacchetto clima - energia 20-20-20")

Direttiva 2010/31/UE

Direttiva 2012/27/UE

Direttiva 2018/844/UE

Direttiva 2018/2002/UE

Decreto Legislativo n. 102/2014

Decreto Ministeriale 26 giugno 2015 "Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici"

Decreto Ministeriale 26 giugno 2015 "Adeguamento del decreto del Ministro dello sviluppo economico, 26 giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici"

Decreto Legislativo n. 141/2016

DM 16 settembre 2016 (decreto PREPAC)

Legge Regionale n. 13 del 26 giugno 2009 , Norme per il governo del territorio e la pianificazione e per il rilancio dell'economia attraverso la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente.

Legge Regionale n. 17 del 18 novembre 2008 Norme in materia di sostenibilità ambientale degli interventi urbanistici ed edilizi.

 

PIANI:

Piano d'azione per l'Efficienza Energetica (PAEE 2014)

SEAR Strategia Energetico Ambientale Regionale

 

BANDI PER LE IMPRESE E GLI ENTI PUBBLICI

Imprese: Nell'ambito della programmazione dei fondi strutturali POR-FESR 2007-2013 sono stati erogati contributi in materia di ecoinnovazone per l'introduzione in azienda di tecnologie produttive a basso impatto ambientale e contributi in materia di efficienza energetica per sostenere investimenti volti al conseguimento del risparmio energetico.

Enti pubblici: In attuazione dell'Azione chiave 4.2.1 "Smart Buildings" dell'Asse IV del POR FESR 2014 - 2020 sono stati concessi contributi a sostegno degli enti pubblici volti a sostenere gli stessi nella realizzazione di interventi di efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico. Inoltre nell'annualità 2019, a valere sulle risorse nazionali di cui all'Accordo Stato - Regioni del 15.10.2019, sono stati finanziati ulteriori interventi di efficientamento energetico di edifici pubblici destinati ad uso pubblico e dell'edilizia residenziale pubblica.

 

(in corso di aggiornamento)

                                                             


Contatti

Servizio Attività giuridico amministrativa, tutela dei consumatori, coordinamento aiuti di Stato. Trasparenza, Anticorruzione e Privacy
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
Palazzo Broletto - Via M. Angeloni 61 - Perugia
Dott. Paolo Palmerini
Tel. 075 5045943
Fax 075 5045567