Rimborso della tassa di concessione regionale

Il rimborso della tassa di concessione regionale è previsto per i seguenti casi:

  • doppio pagamento
  • pagamento eccessivo
  • pagamento non dovuto

N.B. Il rimborso deve essere richiesto entro 3 anni solari successivi a quello del versamento.

L'istanza di rimborso della tassa va inoltrata alla Regione Umbria - Servizio Ragioneria e Fiscalità Regionale - Via Mario Angeloni, n. 61 - 06124 Perugia allegando alla richiesta la seguente documentazione:

  • copia documento di riconoscimento non scaduto
  • copia codice fiscale
  • copia atto che motiva il rimborso
  • indicazione della causale dell'istanza di rimborso (se pagamento doppio, eccessivo o non dovuto)
  • originale del versamento errato e copia di quello corretto in caso di doppio pagamento
  • copia del versamento effettuato in caso di pagamento eccessivo
  • originale del versamento in caso di pagamento non dovuto
  • indicazione della modalità di rimborso tra:
    •  Accreditamento su c/c postale e/o bancario (indicare l'Istituto di credito presso il quale è intrattenuto il conto corrente nonché il codice IBAN);
    • Quietanza diretta presso la Tesoreria regionale, fino a Euro 1.000,00.

Contatti

Per informazioni:
Sig. Paolo Riccini
Tel. 075/5045496
Fax 075/5044606

Sezione Fiscalità attiva regionale e servizi al contribuente
Via Mario Angeloni, n. 61
Responsabile di sezione: Dott.ssa Alfreda Billi
Tel. 075/5044519
Fax 075/5044606