Località turistiche o città d'arte

Nell'ambito delle disposizioni in materia di federalismo fiscale municipale, l'art. 4 del D. Lgs n. 23/2011 consente ai Comuni capoluogo di  Provincia, alle Unioni di Comuni nonché ai Comuni inclusi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d'arte di istituire, con deliberazione del consiglio, un'imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate sul proprio territorio, da applicare, secondo criteri di gradualità, in proporzione al prezzo, sino a 5 euro per notte di soggiorno.

L'elenco regionale delle località turistiche o città d'arte è istituito presso la Giunta regionale ai sensi dell'art. 3, comma 5, del Testo unico in materia di Turismo. Nel Regolamento regionale 12 giugno 2012, n. 9 sono indicati i criteri e le modalità per la costituzione e l'aggiornamento di tale elenco, prevedendo, in particolare, quanto segue:

- requisito necessario per l'iscrizione nell'elenco regionale è la presenza nel territorio comunale di beni culturali, ambientali e paesaggistici e strutture ricettive, ai sensi dell'art. 4ter LR 18/2006;

- i comuni interessati devono presentare al Servizio Turismo e promozione integrata regionale, su propria carta intestata e secondo il modello allegato, la domanda di iscrizione nell'elenco regionale con allegata una dichiarazione che attesti il possesso dei requisiti richiesti (art. 2 RR 9/2012);

- entro 20 giorni dal ricevimento della richiesta, il Servizio Turismo e promozione integrata iscrive il comune nell'elenco dandone comunicazione al comune medesimo;

- il comune iscritto è tenuto a comunicare tempestivamente al Servizio Turismo e promozione integrata ogni variazione relativa a quanto dichiarato;

- il Servizio Turismo e promozione integrata può effettuare verifiche circa il possesso dei requisiti dichiarati e, in caso di accertata mancanza degli stessi, dispone d'ufficio la cancellazione del comune dall'elenco regionale.

L'elenco e gli eventuali aggiornamenti vengono a mano a mano pubblicati nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria e una copia di tale elenco è anche alelgata al presente articolo, in basso nella pagina.


Come fare per

www.umbriatourism.it, il portale ufficiale di promozione turistica dell'Umbria


Contatti

Servizio Turismo, Commercio, Sport e Film Commission - Sezione Normativa e Organizzazione dell'offerta Turistica, Commerciale e Sportiva
La Responsabile
Dott.ssa Piera Sensi
Tel. 0755045877