Progetti a sostegno dell'invecchiamento attivo

Invecchiamento attivo, al via l'8 gennaio la campagna di comunicazione per promuovere il benessere delle persone anziane e valorizzarne il ruolo nella società.

 

E' partita l'8 gennaio la campagna di comunicazione sull'invecchiamento attivo, realizzata dalla Regione Umbria per promuovere il benessere delle persone anziane e valorizzare il loro ruolo nella comunità. L'iniziativa è rivolta in particolare ai cittadini over 65 anni e finalizzata a sostenere la loro partecipazione alla vita sociale e culturale per favorirne l'inclusione, la salute e l'autonomia.
 

 La campagna punta su un messaggio semplice e diretto, incentrato sullo slogan "Vivi Attivo", che invita a vivere in maniera attiva e dinamica. Al claim si accompagna il payoff "L'esperienza è una risorsa per tutti gli umbri", che evidenzia come la Regione vede i cittadini anziani: fonte di esperienza e conoscenza e quindi risorsa per l'intera comunità. Tutto ciò è declinato attraverso un reportage fotografico, realizzato in diverse città dell'Umbria, in cui emerge come le persone anziane possano contribuire ancora allo sviluppo sociale e culturale della comunità e del territorio. I protagonisti della campagna non sono attori scelti ad hoc, ma persone reali, giovani e anziane, ritratte insieme in situazioni quotidiane, attraverso vari temi: artigianato, cultura, volontariato, benessere, tecnologia.
 

 La campagna sarà diffusa su tutto il territorio regionale, utilizzando i principali mezzi di comunicazione, attraverso un'azione capillare che unisce un approccio tradizionale all'innovatività del web.

 




CONTATTI

Servizio Programmazione nell'area dell'inclusione sociale, economia sociale e terzo settore
Dirigente Nera Bizzarri
Tel. 075 5045379
Fax 075 5045569
Sezione Inclusione sociale, contrasto alle povertà e anziani
Responsabile Serenella Tasselli
Tel. 075 5045337
Fax 075 5045569

Normativa


Documenti