Asse 2 - Crescita digitale

Dotazione finanziaria: euro 31.951.680,00 (pari al 7,7% delle risorse totali del POR)
 

L'Asse risulta una componente fondamentale e trasversale alla strategia del Programma, essendo sotteso a tutti gli Assi assunti dal PO. La Regione, mediante l'adozione del Piano Telematico dell'Umbria, intende sostenere il completamento della infrastrutturazione del territorio, nonché iniziative atte a garantire la diffusione di servizi di e-government, e-procurement ed e-commerce, con l'obiettivo di "mettere in rete" il sistema umbro (minacciato dalla eccessiva frammentazione) e dotare cittadini, imprese e PA di servizi più efficienti ed accessibili. 
 

Obiettivi specifici e relative azioni 

  1. Riduzione dei divari digitali nei territori e diffusione di connettività in banda ultra larga ("Digital Agenda" europea)

    - Contributo all'attuazione del "Progetto Strategico Agenda Digitale per la Banda Ultra Larga" e di altri interventi programmati per assicurare nei territori una capacità di connessione a almeno 30 Mbps, accelerandone l'attuazione nelle aree produttive, nelle aree rurali e interne, nel rispetto del principio di neutralità tecnologica nelle aree consentite dalla normativa comunitaria
     
  2. Potenziamento della domanda di ICT di cittadini e imprese in termini di utilizzo dei servizi online, inclusione digitale e partecipazione in rete

    - Soluzioni tecnologiche per l'alfabetizzazione e l'inclusione digitale, per l'acquisizione di competenze avanzate da parte delle imprese e lo sviluppo delle nuove competenze ICT (eSkills), nonché per stimolare la diffusione e l'utilizzo del web, dei servizi pubblici digitali e degli strumenti di dialogo, la collaborazione e partecipazione civica in rete (open government) con particolare riferimento ai cittadini svantaggiati e alle aree interne e rurali
     
  3. Digitalizzazione dei processi amministrativi e diffusione di servizi digitali pienamente interoperabili

    - Soluzioni tecnologiche per la digitalizzazione e l'innovazione dei processi interni dei vari ambiti della Pubblica Amministrazione nel quadro del Sistema pubblico di connettività, quali ad esempio la sanità, il turismo, le attività e i beni culturali, i servizi alle imprese 
     

Principali beneficiari 
 

Enti pubblici, Regione Umbria, la società in house (CentralCom Spa. ovvero Consorzio Umbria Digitale), Amministrazioni comunali e loro forme associate, consorzi ed altri soggetti pubblici, le istituzioni scolastiche ed universitarie del territorio 

 

Progetti realizzati

Nell'ambito del processo di digitalizzazione della regione, sono stati inaugurati dei luoghi pubblici ad accesso libero ai cittadini ed alle imprese, ubicati in tutte le aree sociali dell'Umbria, in cui poter trovare una figura di accompagnamento nell'utilizzo dei servizi digitali: si può riassumere così l'obiettivo dei DigiPASS che saranno realizzati nei vari ambiti territoriali dell'Umbria

Scopri quelli attivi e dove trovarli:

1. Digipass Marsciano (inaugurato il 25 luglio 2018)

2. Digipass Assisi (inaugurato il 19 settembre 2018)

3. Digipass Gubbio (inaugurato il 11 ottobre 2018)

4. Digipass Narni (inaugurato il 22 ottobre 2018)

5. Digipass Foligno (inaugurato il 20 febbraio 2019)

6. Digipass Città di Castello (inaugurato il 1° aprile 2019)

7. Digipass Orvieto (inaugurato il 24 aprile 2019)

8. Digipass Spoleto (inaugurato il 25 giugno 2019)


Contatti

Servizio Programmazione Comunitaria
via Mario Angeloni 61 06124 Perugia
Dirigente: Claudio Tiriduzzi - Responsabile Comunicazione POR FESR: Valeria Covarelli
Tel. +39 075 504 5667
Fax +39 075 504 5695