Il POR FSE umbria 2007-2013

In questa pagina si descrive, in estrema sintesi, il legame che intercorre fra l'Europa, il Fondo Sociale Europeo e l'Umbria, i relativi finanziamenti e le loro possibilità di utilizzo.

230.417 milioni di Euro, questa la "dote" che il Fondo Sociale Europeo (FSE), che agisce sullo sviluppo del territorio tramite la crescita professionale delle persone, destina al territorio umbro per realizzare progetti che hanno l'obiettivo di accrescere:
 

  • la competitività regionale, cioè produrre meglio e di più in Umbria grazie all'innovazione, nel rispetto dell'ambiente;
  • l'occupazione, cioè la creazione di un maggiore numero di posti di lavoro in tutta la regione e di migliore qualità per tutti, inclusi i soggetti più "deboli".
     

Per questo motivo il documento, approvato dalla Commissione Europea, che contiene il programma di utilizzo delle somme a disposizione dell'Umbria, con le indicazioni per la realizzazione dei progetti di istruzione, formazione, lavoro, si chiama proprio Programma Operativo Regionale (POR) Umbria FSE obiettivo "competitività regionale ed occupazione" 2007-2013; dove:

  • l'obiettivo identifica quelle regioni europee non considerate territori in difficoltà perché hanno un Prodotto Interno Lordo (Pil) per abitante superiore al 75% rispetto al Pil medio dell'Unione;
  • il riferimento al periodo 2007-2013, indica l'arco temporale di utilizzo dei fondi.
     

Per i motivi sopra esposti il POR Umbria FSE obiettivo 2 è un documento importantissimo.
Si divide in Assi; ad ogni asse corrisponde una priorità, cioè la "ragione" per cui bisogna spendere le somme assegnate.

La tabella qui messa a disposizione, tratta proprio dal documento, rende esplicita la scelta dell'Umbria di destinare la percentuale maggiore di fondi per finanziare progetti rivolti a contrastare la disoccupazione.

Asse

Priorità

Importo

Adattabilità

Formazione lavoratori occupati

46.444.432,00

Occupabilità

Inserimento lavorativo di disoccupati/inoccupati

75.782.775,00

Inclusione sociale

Inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati

38.888.530,00

Capitale Umano

Formazione permanente, ricerca e innovazione

50.355.854,00

Transnazionalità ed Interregionalità

Mobilità dei lavoratori, scambio di buone pratiche a livello nazionale e transnazionale

9.971.416,00

Assistenza Tecnica

Supporto all'attività delle autorità di gestione

8.974.281,00

TOTALE

 

230.417.088,00

Per informazioni su Europa, Politica di Coesione, FSE, Istituzioni europee e POR si rimanda l'utenza ai link e ai documenti sotto inseriti.
 

La strategia regionale negli ambiti di intervento del Fondo Sociale Europeo è parte integrante e decisiva della più ampia strategia di sviluppo economico, sociale e civile dell'Umbria.

 


Contatti

Servizio programmazione, indirizzo, monitoraggio, controllo FSE ed innovazione di sistema
Direzione regionale programmazione, affari internazionali ed europei, agenda digitale, agenzie e società partecipate
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Dirigente: Sabrina Paolini
Tel. 075/504. 5741 - 5783 - 6425
Fax 075/504.5568