Rendiconto generale della Regione Umbria

Il rendiconto generale della Regione Umbria è il documento contabile che ha come finalità quella di evidenziare le risultanze della gestione relativamente ad un determinato periodo amministrativo.

Tale documento svolge le seguenti funzioni, correlate tra loro:

  • giuridico-contabile; tale funzione è finalizzata a verificare ex post l'osservanza dei vincoli assegnati alla Giunta con l'approvazione del bilancio di previsione e delle relative variazioni;
  • politica; il rendiconto costituisce uno dei principali strumenti per la verifica del rispetto degli obiettivi assunti in sede di programmazione e del corretto utilizzo delle risorse impiegate per il loro raggiungimento;
  • conoscitiva; tale funzione, strettamente collegata alla precedente, consente di fornire adeguata divulgazione delle risultanze dell'azione amministrativa;
  • economico-finanziaria. è finalizzata ad acquisire i dati consuntivi, sia per costituire una base informativa utile alla formulazione delle previsioni degli anni successivi, sia per permettere l'adozione di eventuali azioni correttive mediante  la modifica del bilancio dell'esercizio in corso.

Il rendiconto generale è costituito da tre principali componenti:

  • il conto del bilancio; tale documento costituisce il resoconto della gestione finanziaria nei suoi aspetti giuridici-autorizzatori effettuato sulla base del bilancio annuale di previsione;
  • il conto generale del patrimonio; tale documento offre una sintesi della consistenza patrimoniale al termine dell'esercizio evidenziando gli elementi attivi e passivi ed il patrimonio netto dell'ente;
  • il conto economico; tale documento fornisce una rappresentazione dei componenti negativi e positivi di gestione permettendo l'individuazione del risultato economico dell'esercizio;

La normativa prevede, inoltre, una serie di allegati tra cui si segnalano:

  • la relazione della Giunta regionale;
  • la relazione del Collegio dei revisori dei conti della Regione;
  • l'elenco dei residui attivi e passivi, distinti per esercizio di provenienza dei fondi.
  • i rendiconti e i bilanci degli enti dipendenti e delle società partecipate dalla Regione.

Contatti
Ragioneria e fiscalità regionale
Via Mario Angeloni, 61
Dott. Amato Carloni
Tel. 075/5044512
Fax 075/5045566