Modello dell'Offerta

Per la costruzione del modello di rete infrastrutturale si fa ricorso alla cartografia regionale. La rete infrastrutturale è integrata con la viabilità Comunale di interconnessione, con la viabilità percorse dai mezzi pubblici e con quella di collegamento con i centri minori.
I tracciati sono suddivisi in tratte omogenee (attraversamento dei centri abitati, cambiamento delle caratteristiche geometriche e funzionali ecc.).
Per la modellizzazione del sistema infrastrutturale sono utilizzate differenti tipologie di archi, ottenute tenendo conto delle diverse combinazioni delle caratteristiche geometriche-funzionali (numero di corsie per senso di marcia e larghezza corsia) e delle caratteristiche plano altimetriche (tortuosità e pendenza). 
Ad ogni arco, mediante la classificazione in tipi, sono assegnate la capacità, la velocità massima a vuoto e la relativa curva di deflusso, utilizzate per l'assegnazione dei flussi di traffico alla rete.
I nodi identificano la posizione delle intersezioni nella rete, sono origine e fine degli archi.
Le connessioni collegano le zone alla rete, connettendosi ai nodi.
Le manovre di svolta indicano se è permessa la svolta ad un nodo e la penalità di tempo per ogni specifico sistema di trasporto.

Le diverse opportunità di spostamento sono influenzate dalla qualità dell'offerta di trasporto in tutte le sue componenti:

  • le infrastrutture (strade, parcheggi, rete ferroviaria, etc.);
  • i servizi (linee e orari);
  • le norme della circolazione stradale e della sosta , etc.;
  • il sistema di tariffazione (del trasporto collettivo, della sosta, pedaggi stradali ecc.).

La capacità massima delle infrastrutture caratterizza l'entità del flusso dei veicoli che possono utilizzarle in un dato intervallo di tempo.

L'offerta di trasporto pubblico è descritta dagli itinerari delle linee extraurbane, gestite dal gestore dei servizi. Inoltre, per ogni corsa, sono presenti i seguenti dati: l'orario di partenza, i tempi di corsa tra le fermate, la descrizione delle fermate abilitate alla discesa e/o salita, il nome dell'operatore e il tipo di veicolo.


Contatti

Servizio Infrastrutture per la Mobilità e Politiche del Trasporto Pubblico
Piazza Partigiani 1 - 06121 Perugia
Dirigente: Arch. Maurizio Angelici
Tel. 075 504 2660
Fax 075 504 2732
Sezione Amministrativo-Finanziaria
Piazza Partigiani 1 - 06121 Perugia
Rag. Giuseppina Regnini
Tel. 075 504 2807
Fax 075 504 2732
Sezione Programmazione e Monitoraggio
Piazza Partigiani 1 - 06121 Perugia
Ing. Michele Fracasso
Tel. 075 504 2771
Fax 075 504 2732