Notizie
Arcadia e Grand Tour. Paesaggi di Alessio De Marchis nella collezione Aldo Poggi
La mostra a San Pietro di Perugia dal 1 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020
Arcadia e Grand Tour. Paesaggi di Alessio De Marchis nella collezione Aldo Poggi


Con la mostra "Arcadia e Grand Tour. Paesaggi di Alessio De Marchis nella collezione Aldo Poggi" la Fondazione per l'Istruzione Agraria intende proseguire nel lavoro di valorizzazione del suo patrimonio storico artistico ospitando una straordinaria collezione romana formata dall'antiquario e collezionista Aldo Poggi e dedicata ad Alessio De Marchis, uno dei massimi paesaggisti del Settecento italiano.

Per la durata dell'esposizione, che rimarrà aperta fino a lunedì 6 gennaio 2020 e che costituirà un importante appuntamento dell'agenda cittadina e nazionale, saranno visibili 35 dipinti dell'artista napoletano, che muore a Perugia nel 1752. Fra questi anche il suo autoritratto, un bellissimo mobile dipinto (De Marchis ha un'intensa attività anche in questo settore), e 10 opere di artisti che lo hanno influenzato, fra questi capolavori di Gaspard Dughet, Philipp Peter Roos, detto Rosa da Tivoli, Johann Melchior Roos, Jan Frans van Bloemen, detto L'Orizzonte, Bartolomeo Torregiani, Andrea Locatelli, Paolo Anesi. 

La mostra, già esposta in luoghi e contesti storici prestigiosi come Palazzo Chigi ad Ariccia, offre lo spunto per un excursus sulla pittura di paesaggio a Roma durante la prima metà del Settecento. Un genere che conosce notevole fortuna collezionistica, favorita dal fenomeno culturale del Grand Tour in Italia e connessa all'Accademia dell'Arcadia, che ebbe un peso nella pittura di paesaggio nel vagheggiamento di un rapporto idilliaco tra uomo e natura. De Marchis fu un paesista puro, che in conformità ad un rinnovato e crescente sentimento della natura, volse il panismo seicentesco di matrice dughetiana in chiave sentimentale e di misurata partecipazione interiore secondo il principio oraziano dell'ut pictura poesis.

ARCADIA E GRAND TOUR
Paesaggi di Alessio De Marchis nella Collezione Aldo Poggi


A cura di Cristina Galassi
In collaborazione con Università degli Studi di Perugia e col patrocinio di: Regione Umbria, Comune di Perugia, Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Museo del Capitolo della Cattedrale di Perugia.

Orari di apertura:
martedì-domenica, ore 15-19 / lunedì chiuso
biglietto cumulativo (basilica di San Pietro + mostra)
6 € (ridotto 4 €)

Per informazioni:
Fondazione per l'Istruzione Agraria
Borgo XX Giugno, 74
06121 Perugia, Italia
T.  +39 075 33753
M. +39 328 6013446
email: info@fiapg.it
www.fondazioneagraria.it 
 


Contatti

Servizio Valorizzazione delle risorse culturali
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
Il Dirigente Dott. Mauro Pianesi
Tel. 075 5045403
Fax 075 5045568

Servizio Musei, archivi e biblioteche
Via Mario Angeloni, 61 - 06124 Perugia
La Dirigente Dott.ssa Antonella Pinna
Tel. 075 5045405
Fax 075 5045568