Protezione Civile
Protezione Civile
Tecnici per il censimento dei danni e dell'agibilità post sisma.
Approvate le indicazioni operative nazionali per la formazione e il modulo per l'iscrizione nell'elenco dei tecnici.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile ha approvato con apposita Direttiva le "Indicazioni operative per la formazione dei tecnici della pubblica amministrazione, delle organizzazioni di volontariato, e professionisti iscritti agli albi di ordini e collegi". L'approvazione giunge dopo un lungo ed articolato percorso di condivsione interistituzionale con le componenti e le strutture tecniche ed operative coinvolte negli interventi in emergenza, per l'esigenza di impiegare tecnici dotati di comprovate competenze ed esperienze professionali nei sopralluoghi speditivi post terremoto.

 

Già l'8 luglio 2014 era stato istitutito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri il Nucleo Tecnico Nazionale dei tecnici incaricati di attività connesse alla gestione tecnica dell'emergenza, con particolare riguardo al rilievo del danno e valutazione dell'agibilità nell'emergenza post sisma. Tale Nucleo è costituito dagli Elenchi Regionali (NT-REG) istituito da ciascuna Regione o Provincia Autonoma, dall'Elenco Centrale del Dipartimento di Protezione Civile (NT-DPC) istituito da Dipartimento di Protezione Civile, dall'Elenco dei Vigili del Fuoco (NT-VVF) istituito dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. La partecipazione al Nucleo Tecnico Nazionale si perfeziona con l'iscrizione ad uno di questi Elenchi, all'interno dei quali sono istituiti Sub elenchi per diverse tipologie di edifici (ordinari, di grande luce e di interesse culturale).

 

Le indicazioni operative nazionali definiscono specifici percorsi formativi per garantire l'integrazione delle competenze e delle relative esperienze professionali con specifiche conoscenze che consentano l'impiego dei tecnici in emergenza post-sismica, in particolare nelle attività di valutazione speditiva del danno e dell'agibilità post-evento sismico delle strutture, all'interno dell'azione coordinata di protezione civile, ai differenti livelli di competenza istituzionale e territoriale. Visti i percorsi formativi già svoltisi in passato e date le esperienze professionali pregresse all'emanazione della Direttiva, il Dipartimento di Protezione Civile ha stabilito disposizioni transitorie per l'iscrizione negli Elenchi dei tecnici già formati o esperti.

 

ISCRIZIONE NELL'ELENCO REGIONALE

In questo ambito la Regione ha il compito di iscrivere i tecnici negli Elenchi regionali e di svolgere i seminari di aggiornamento. Per tali scopi è stato inviato a tutti coloro che presentano i requisiti, il "Modulo per l'iscrizione negli elenchi di cui al DPCM 8 luglio 2014". 

Per richiedere l'iscrizione nell'elenco regionale, gli interessati dovranno inviare entro il 31/12/2020 il modulo compilato e firmato all'indirizzo: centroprotezionecivile.regione@postacert.umbria.it inserendo come oggetto "NT-REG-Nome-Cognome".


contatti

Servizio Protezione civile ed emergenze

Sezione Tecnico-logistica, formazione e volontariato
Francesco Ramacci
Tel. +39 0742 630827
Fax +39 0742 630790