In evidenza

Brexit: ll Regno Unito e partecipazione ai programmi dell’UE

Il 24 dicembre la Commissione europea ha raggiunto un accordo con il Regno Unito per definire le condizioni della futura collaborazione del Regno Unito con l'Unione europea in seguito alla Brexit.  Il progetto di accordo sugli scambi e la cooperazione comprende tre pilastri principali.

1. Un accordo di libero scambio: un nuovo partenariato economico e sociale con il Regno Unito ;

2. Un nuovo partenariato per la sicurezza dei nostri cittadini ;

3. Un accordo orizzontale in materia di governance: un quadro che resiste alla prova del tempo.

Inoltre una delle conseguenze dell’uscita del Regno Unito dall’UE comporta la mancata partecipazione del paese in questione a quasi tutti i futuri programmi di finanziamento europei. A seguito dell’accordo, infatti, il Regno Unito avrà accesso solo a 5 programmi dell’UE per il 2021-2027, ovvero il programma per la ricerca e l’innovazione Horizon Europe, il programma di ricerca e formazione sul nucleare EURATOM, il progetto ITER per la realizzazione del reattore sperimentale termonucleare internazionale e Copernicus, il sistema satellitare di monitoraggio della Terra, a cui si aggiunge il sistema di sorveglianza e tracciamento satellitare dell'UE (SST), che è parte del programma spaziale europeo.

All’inizio dei negoziati che hanno condotto all’accordo, il Regno Unito aveva chiesto di continuare a partecipare anche ad Erasmus, il programma europeo di mobilità e cooperazione nell'istruzione e formazione. Tuttavia il Regno Unito ha deciso invece di non partecipare più ad Erasmus (ritenendolo un programma troppo costoso). Al suo posto il governo inglese prevede di lanciare nel 2021 uno strumento proprio, il Turing Programme, che permetterà agli studenti britannici di trascorrere un periodo di studi all’estero non solo in Europa ma in tutto il mondo. 

Testo completo dell’accordo

Ulteriori informazioni e il testo ufficiale dell’accordo son disponibili al seguente link


contatti

Gabriella Ceccarelli Regione Umbria - Sede di Bruxelles
Rond Point Schuman , 14 - 1040 Bruxelles
Tel. +32.2.2868573
Fax +32.2.2868578