Referendum regionali

La Regione promuove la partecipazione dei cittadini, singoli ed associati, alle funzioni legislative, amministrative e di governo delle istituzioni regionali e l'esercizio del referendum quale istituto di democrazia partecipativa.

L'ordinamento regionale prevede tre diverse tipologie di referendum: abrogativo, consultivo e sulle leggi di approvazione o di modificazione dello Statuto regionale.

Con l'emanazione del decreto della Presidente della Giunta regionale 17 aprile 2014, n. 33, il cui testo è riportato nella sezione "Documenti", si è formalmente concluso il procedimento relativo ai due referendum consultivi svoltisi domenica 13 aprile 2014 per l'istituzione di un nuovo Comune mediante la fusione dei Comuni di Fabro, Ficulle, Montegabbione, Monteleone d'Orvieto e Parrano.


 


Contatti

Affari generali della Presidenza, Comunicazione , Riforme, Rapporti con i livelli di governo , Pari opportunità
Dirigente Luca Conti
Tel. 075.504.5219
Sezione Affari amministrativi, procedimenti elettorali, cerimoniale e pubbliche relazioni
Responsabile Domenica Gatto
Tel. 075.504.3519