Salute
Salute

DISPOSIZIONI REGIONALI

Test molecolare SARS-CoV-2 presso i Laboratori privati: integrazione.

 

DGR n. 786 del 02/09/2020.

 

 

Approvazione “Linee di indirizzo per le Aziende Sanitarie per la realizzazione della Campagna di vaccinazione antinfluenzale e del Programma di vaccinazione antipneumococcica per la stagione 2020-2021

 

DGR n. 779 del 02/09/2020

Allegato -  Linee di indirizzo per le aziende sanitarie per la realizzazione della campagna di vaccinazione antinfluenzale e del programma di vaccinazione antipneumococcica per la stagione 2020-2021.

 

Piano operativo per il recupero delle prestazioni sospese e/o ridotte in periodo di lock-down

 

DGR n. 711 del 05/08/2020

Allegato -  Piano operativo per il recupero delle prestazioni sospese e/o ridotte in periodo di lock-down.

 

Misure per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 nel territorio della Regione Umbria - Ulteriore proroga validità esenzioni e iscrizioni al Servizio Sanitario Nazionale di cui alla DGR n. 191 del 25 marzo 2020

DGR n. 682 del 30/07/2020

 

 

Tariffario regionale delle prestazioni rese nell’interesse di soggetti privati in materia

di prevenzione, sanità pubblica, sanità veterinaria e sicurezza alimentare, di cui alla

D.G.R. 143 del 20 febbraio 2013 e ss.mm.ii.- Integrazione.

 

DGR n. 572 del 09/07/2020 (SO n. 7 al «Bollettino Ufficiale Regione Umbria » - Serie Generale - n. 62 del 22 luglio 2020)

 

 

Estensione ai laboratori privati accreditati del test molecolare per la ricerca del virus SARS-CoV-2 con metodica rRT-PCR su tampone oro/rino-faringeo.

 

DGR n. 571 del 09/07/2020 («Bollettino Ufficiale Regione Umbria» - Serie Generale - n. 62 del 22 luglio 2020)

Allegato 1 word

Elenco regionale dei Laboratori privati autorizzati al test molecolare per SARS-CoV-2

 

 

Emergenza COVID-19 le strategie diagnostiche per la fase 3

 

DGR n. 570 del 09/07/2020 (SO n. 6 al «Bollettino Ufficiale  Regione Umbria» - Serie Generale - n. 62 del 22 luglio 2020)

 

“Disposizioni per l’esecuzione dei test sierologici per COVID-19 nei laboratori privati” e “Indicazioni per l’esecuzione dei test sierologici per SARS-CoV-2 in ambito lavorativo”: approvazione.

 

DGR n. 565 del 09/07/2020 (SO n. 3 al «Bollettino Ufficiale Regione Umbria» - Serie Generale - n. 62 del 22 luglio 2020)

Linee di indirizzo per le attività sanitarie nella Fase 3

DGR n. 467 del 10/6/2020

Linee di indirizzo per le attività sanitarie nella Fase 3

 

DPI nel contesto lavorativo non sanitario

DPI nel contesto lavorativo non sanitario

 

Protocollo condiviso per l'applicazione delle misure di contrasto e contenimento del contagio da SARS Cov 2 nei luoghi di lavoro (Cor 14/05/2020)

Protocollo

Linee di indirizzo per le attività sanitarie nella Fase 2

DGR n. 374 del 13/05/2020

Linee di indirizzo per le attività sanitarie nella Fase 2

Progetto per la definizione di alberghi per casi Covid positivi: "Covid Hotel" (Cor 02/05/2020)

Progetto per la definizione di alberghi per casi Covid positivi: "Covid Hotel".

 

Indicazioni per l'esecuzione dei test sierologici per Sars-Cov 2 in ambito lavorativo  (Cor 02/05/2020)

Indicazioni per l'esecuzione dei test sierologici per Sars-Cov 2 in ambito lavorativo

 

Il sistema di biosorveglianza della Regione Umbria (Cor 02/05/2020)

Il Sistema di biosorveglianza della Regione Umbria

 

Strategie diagnostiche Fase 2 Umbria (Cor 02/05/2020)

Le strategie diagnostiche per la Fase 2 Umbria

 

Disposizioni per l'esecuzione dei test sierologici per Covid–19 nei laboratori privati  (Cor 02/05/2020)

Disposizioni per l'esecuzione dei test sierologici per covid – 19 nei laboratori privati

Allegato 1 laboratori

Contenimento del contagio e tutela della salute dei lavoratori

Piano di contenimento

DGR 321 del 30 aprile 2020

 

Procedura regionale nuovo coronavirus (Sars-Cov-2)

Procedura regionale

DGR 267 del 10 aprile 2020

 

 

Cosa posso fare per proteggermi?

Sul portale del Ministero della Salute sono indicate le seguenti misure di protezione personale:

  • restare a casa, uscire di casa solo per esigenze lavorative, motivi di salute e necessità (vedi misure di contenimento)
  • lavarsi spesso le mani;
  • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  • evitare abbracci e strette di mano;
  • mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  • igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  • evitare l'uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  • non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  • pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  • usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

Se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e sospetti di essere stato in stretto contatto con una persona affetta da malattia respiratoria Covid-19:

Rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica.

Oppure chiama il numero verde regionale 800 63 63 63, il NUS Numero Umbria Sanità attivo anche per informazioni di Orientamento Sanitario per il Coronavirus, operativo tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00

Al difuori di tali orari rivolgersi al numero attivato dal Ministero della Salute: 1500

Utilizza il numero di emergenza 118 solo se necessario.

Il Governo ha disposto che:

Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° c) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante.

Divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus.

È fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità.

È raccomandata l'applicazione delle misure di prevenzione igienico sanitaria di cui all'ALLEGATO 4.

Cosa fare in caso di dubbi?

- Per ulteriori informazioni riguardo il virus Covid-19, cosulta il seguente link: http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228

 

- Per ulteriori informazioni sull'argomento, visita la sezione dedicata nel portale istituzionale della Regione Umbria al seguente link:

Salute, Regione Umbria