Notizia
L.R. 24/2003 “Sistema museale regionale - Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali connessi” - Programma annuale 2020
I 10 progetti finanziati con la legge regionale 24/2003
L.R. 24/2003 “Sistema museale regionale - Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali connessi” - Programma annuale 2020

L’emergenza COVID-19 ha avuto delle ricadute anche nel settore dei musei, così come negli altri luoghi di cultura e spettacolo, il che ha imposto una riflessione sulle modalità e i tempi di fruizione da parte del pubblico di questi spazi.

In particolare si è ricorso molto all’utilizzo della rete tanto che molti musei umbri con prontezza e creatività hanno risposto con progetti  alla sfida imposta dalla chiusura forzata, cercando di mantenere attivo il rapporto con il proprio pubblico e mettendosi alla prova con generosità nella prospettiva della riapertura.

Tale positiva esperienza è stata utilizzata come una opportunità sia per riflettere sul significato dei musei nella nostra società sia per promuovere progetti innovativi e di rete che possano favorire un rilancio del sistema museale regionale.

Queste considerazioni hanno orientato la formulazione di criteri per il programma regionale di sostegno ai musei (L.R. 24/2003 “Sistema museale regionale - Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali connessi”) che, in forma associata, hanno avuto con questo bando l’occasione e lo stimolo per formulare proposte articolate di valorizzazione dei propri beni culturali, in grado di potenziare le singole iniziative e ottimizzare le risorse disponibili.

Il bando che prevedeva la presentazione di progetti esclusivamente in forma associata (reti di almeno 8 musei); ha visto partecipare 10 reti che coinvolgono 123 musei,istituti e luoghi della cultura, scuole, associazioni e imprese

In tutti i progetti è presente una forte volontà di valorizzare il patrimonio culturale e ambientale del territorio di riferimento e tutti quanti hanno una forte impronta tecnologica.

Alcuni progetti coinvolgono il pubblico in attività di gaming: come già in altre realtà nazionali, i videogiochi entreranno anche in molti musei umbri.

E’ possibile scoprire in anteprima i progetti sfogliandoli, ascoltandoli e guardandoli :

- GRAND TURISMO TRASIMENO

- HUMBRIA20_OK

 - MapP

 - UMBRIA BOX - HR 

- PRIMA

- CONNESSIONI MUSEALI

-LA vALLE INCANTATA

-MEU

-MUSEI IN RETE PER IL TERRITORIO

-PASSAGGI A NORD EST

 


Contatti

Servizio Valorizzazione risorse culturali. Musei archivi e biblioteche.
Via M. Angeloni, 61 - 06124 Perugia
La Dirigente Dott.ssa Antonella Pinna
Tel. 075/5045405
Fax 075/5045568