In agenda
Gli appuntamenti in programma: mostre, convegni, incontri e seminari
Dante nella maiolica a lustro gualdese. In mostra le opere di Alfredo Santarelli
20210617 - Dante nella maiolica a lustro gualdese. In mostra le opere di Alfredo Santarelli

Il 2021 è l’anno del settecentenario della morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna nel 1321. Anche Gualdo Tadino lo celabra, con una mostra presso il Museo Civico Rocca Flea dal titolo “Gualdo Tadino e Dante nella maiolica a lustro”, a cura di Mario Becchetti e Catia Monacelli.

“Lo sguardo si rivolge al secolo scorso – sottolineano i curatori nel testo di presentazione– durante le celebrazioni del seicentenario un’altra grande opera venne alla luce, quella del Professor Alfredo Santarelli, che volle dedicare nel 1921 una serie di lavori ispirati alla Divina Commedia. Si tratta in particolare di piatti ovali nella tradizionale tecnica della ceramica a lustro”.

Tra i temi affrontati possiamo osservare: “Il sogno di Dante”, ispirato al noto quadro del preraffaelita Dante Gabriele Rossetti, il “Medaglione con Beatrice e Dante”, “Caron Dimonio”, scena tratta dal III Canto dell’Inferno, “Morte del Conte Ugolino e dei figli”, con riferimento al XXXIII Canto dell’Inferno.

La mostra, promossa dal Polo Museale con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino, tra gli eventi di Umbria Passaggio a Nord -est, sarà inaugurata venerdì 18 giugno alle ore 17.00 presso la sala della città del Museo Civico Rocca Flea, e sarà  visitabile fino al 16 novembre 2021.


Per informazioni:
polomusealegualdotadino.it
075.9142445