Certificazioni
La base normativa di riferimento è costituita dalla legge regionale 12 novembre 2002, n.21 recante "Interventi per la certificazione di sistemi della qualità, del rispetto ambientale, della sicurezza e dell'etica nelle imprese umbre".

Le risorse finanziarie utilizzate sono principalmente quelle comunitarie relative al POR FESR 2007-2013 – Asse I – Attività c1 I bandi, sia ordinari che integrati, sono di norma emanati nell'ambito dei cosiddetti Pacchetti Competitività.
La Regione Umbria, attraverso l'emanazione di bandi, concede contributi alle Piccole e Medie Imprese (PMI) dell'Umbria che presentano progetti volti ad introdurre Sistemi di Gestione Aziendale certificati , anche integrati fra loro, in materia di:

  1. qualità;
  2. salute e sicurezza sul posto di lavoro;
  3. responsabilità sociale dell'impresa;
  4. ambiente;

nonché certificazione Ecolabel.

 


Le norme di riferimento, in linea generale, sono le seguenti:

  1. UNI EN ISO 9001:2008 e sue declinazioni nei seguenti settori di produzione di beni e servizi:
  • UNI EN ISO 13485 :2004 (dispositivi medici)
  • UNI EN ISO/TS 16949:2002 (automotive)
  • UNI EN ISO 9100 : 2005 (aerospaziale)
  • UNI EN ISO 22000:2005 (sicurezza dei prodotti alimentari al momento del consumo)
  • UNI EN ISO 22005:2008 (sistema di rintracciabilità nella filiera agroalimentare)
  • UNI EN ISO 10854:1999 (agroalimentare sistema di autocontrollo come HACCP)
  • BRC – Global standard for food safety (controllo fornitori sui prodotti alimentari freschi, refrigerati o congelati)
  • IFS – Food Standard (prodotti alimentari commercializzati dalla Grande Distribuzione Organizzata)
  • UNI CEI EN ISO IEC 17025:2005 (accreditamento laboratori di prova o taratura)
  • ISO/ IEC 20000 IT (settore I.C.T.)
  • UNI ENI ISO/IEC 27001:2005 (sicurezza delle informazioni)
  1. SA8000:2008
  2. OHSAS 18001:2007
  3. ISO 14001:2004 e/o Regolamento CE n. 761 del 19 marzo 2001 (EMAS II)
  4. ECOLABEL


L'agevolazione è concessa in misura pari al 50% del costo totale dell'intervento ritenuto ammissibile.
La valutazione e selezione dei progetti viene effettuata avvalendosi della Società Regionale Sviluppumbria S.p.A.


contatti

Contenuto con sezione di competenza Certificazioni .

Servizio Servizi Innovativi alle Imprese
Dirigente: Edoardo Pompo
Tel. 075.5045082
Fax 075.5045695
Servizio Servizi Innovativi alle Imprese
Responsabile del Procedimento: Melissa Paoletti
Tel. 075.5045722
Fax 075.5045695
Sviluppumbria S.p.A.
Graziano di Giovine
Tel. 075.5681236

Modulistica

Contenuto con sezione di competenza Certificazioni .