Riqualificazione e valorizzazione del paesaggio rurale: il progetto URBANLINKS 2 LANDSCAPE della Regione Umbria diventa una buona pratica del Programma "Interreg Europe 2020"

La buona pratica “MiniMetro Perugia”, presentata dalla Regione Umbria nell’ambito del progetto europeo URBANLINKS 2 LANDSCAPE, è stata pubblicata nel database delle buone pratiche della piattaforma “policy learning” del sito web Interreg Europe. Un riconoscimento importante per il lavoro portato avanti dal Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici e Faunistica-venatoria della Direzione regionale Sviluppo economico, Agricoltura, Lavoro, Istruzione, Agenda digitale che consentirà ai politici di tutta Europa di consultare le buone pratiche online, trarne ispirazione e prendere tra loro contatti per un ulteriore scambio di esperienze.

Il progetto europeo URBANLINKS 2 LANDSCAPE, realizzato all’interno del Programma "Interreg Europe 2020", contribuisce al miglioramento delle politiche e dei programmi di sviluppo regionale sul tema della riqualificazione e valorizzazione del paesaggio rurale negli spazi aperti urbani e periurbani. Per raggiungere questo obiettivo, il programma INTERREG EUROPE incoraggia l’individuazione, condivisione e diffusione di buone pratiche tra le regioni europee partner di progetto.

Ecco il commento di uno degli esperti della piattaforma Interreg Europe riguardo la pratica del MiniMetro Perugia: “La buona pratica MiniMetro Perugia collega le discipline del trasporto pubblico a basse emissioni di carbonio e l'integrazione del patrimonio culturale e naturale in un contesto urbano di una città storica. La nuova offerta di mobilità con vista panoramica avvantaggia il turismo e l'interconnessione di paesaggi urbani disconnessi. Le audaci cabine ferroviarie, sospese, che collegano diverse parti delle città sono scelte architettoniche e di politica della mobilità interessanti...”.

Link per accedere al database delle buone pratiche: https://www.interregeurope.eu/policylearning/good-practices/item/3656/minimetro-perugia/

L'Umbria, unica regione italiana, insieme a Rhineland Regional Council come capofila e con un partenariato composto da Schloss Dyck Foundation (Germania), Kristianstad Municipality (Svezia), Silesian Park (Polonia), Surrey County Council (Inghilterra), Kulfdiga District Municipality (Lettonia) lavora al progetto europeo UrbanLinks 2 Landscape a partire dal 16 maggio 2018 data di approvazione da parte del Joint Secretariat del Programma "Interreg Europe 2020".
Il tema della riqualificazione e valorizzazione del paesaggio rurale negli spazi aperti urbani e periurbani si pone di particolare interesse soprattutto in virtù della coerenza con alcune misure finanziarie del POR FESR e del PSR 2014/2020 che riguardano progetti d'area che finanzieranno 10 comuni dell'Umbria, articolati da una rete di interventi finalizzati a ridurre situazioni di degrado e di banalizzazione, rivitalizzare tessuti e territori residuali e marginalizzati, tutelare e recuperare segni ed elementi storici dei paesaggi, valorizzare dal punto di vista formale e funzionale i paesaggi urbani e periurbani.
Il partenariato lavora attraverso laboratori di "progettazione" partecipata e l'elaborazione e attuazione di piani d'azione concertati con partner locali istituzionali e attori socioeconomici, professionisti e associazioni con diversi background ed esperienze. Il confronto riguarda nuovi usi e funzioni degli spazi aperti pubblici soprattutto nei paesaggi di prossimità ai centri urbani, in relazione alla diversificazione rurale, biodiversità, l'inclusione sociale e il rinnovamento urbano.

Per maggiori informazioni:

www.interregeurope.eu/ul2l

https://www.interregeurope.eu/policylearning/news/2787/third-call-projects-approved/


Contatti

Direzione regionale Sviluppo economico, agricoltura, lavoro, istruzione, agenda digitale
Dott. Luigi Rossetti
Tel. 075.5044510
Fax 075.5045695