Piano Faunistico Venatorio
Strumento di programmazione vigente in materia di fauna selvatica

Il  Piano Faunistico Venatorio Regionale, previsto dalla legge 157/92, ha lo scopo di coordinare ed armonizzare tutti gli interventi di gestione e pianificazione riguardanti la fauna selvatica presente sul territorio regionale.

La vigente normativa, nell'individuare specifiche e precise competenze pianificatorie attinenti il settore faunistico venatorio, stabilisce come obiettivi principali il conseguimento delle densità ottimali e la conservazione delle popolazioni di fauna selvatica, attraverso la riqualificazione delle risorse ambientali,  la regolamentazione del prelievo venatorio e la destinazione differenziata del territorio agro-silvo-pastorale. Le Amministrazioni locali (Regioni e Province) coinvolte nelle procedure di pianificazione, trovano nella redazione del Piano Faunistico Venatorio lo strumento principale di programmazione, di validità quinquennale e comunque fino alla pubblicazione del nuovo strumento di pianificazione. La Regione Umbria con L.R. 2 aprile 2015, n.10 "Riordino delle funzioni amministrative regionali, di area vasta, delle forme associative di Comuni e comunali – Conseguenti modificazioni normative." ha riassorbito le funzioni amministrative in materia di gestione faunistica, di caccia e pesca; il PFVR ha assunto perciò sia finalità di indirizzo che direttamente pianificatorie, inglobando anche le competenze previste a livello provinciale.

 

VIGENTE PIANO FAUNISTICO VENATORIO 2019-2023

 

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 881 del 15/7/2019 è stato adottato il Piano Faunistico Venatorio Regionale 2019-2023. Il PFVR 2019-2023 è stato approvato dall'Assemblea Legislativa con Deliberazione n. 331 dell'8/8/2019 (vigente fino al 7/8/2024 e comunque fino all'approvazione del successivo strumento pianificatorio), pubblicata nel Supplemento ordinario n. 1 al «Bollettino Ufficiale» - Serie Generale - n. 43 del 21 agosto 2019.

 

DGR 881 del 15/7/2019

BUR n. 43 del 21/8/2019 - Supplemento ordinario n. 1

 

PIANO FAUNISTICO VENATORIO REGIONALE 2019-2023 (composto da tre documenti)

 

          RELAZIONE AMBIENTALE

 

          SINTESI NON TECNICA

 

          STUDIO PER LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA AMBIENTALE

 

DOCUMENTAZIONE A CORREDO DEL PFVR VIGENTE

 

          Parere motivato ai fini della VAS

          DD 6200 del 25/6/2019

          Relazione conclusiva istruttoria per il parere motivato (allegato alla DD 6200/2019)

 

          Dichiarazione di sintesi

 

          Misure adottate in  merito al monitoraggio

 

Tutta la documentazione oggetto dell'istruttoria e tutti i documenti del PFVR sono disponibili per la consultazione presso il Servizio programmazione faunistica venatoria, via Mario Angeloni, 61 - 06214 PERUGIA.

 

___________________________________________________________________________________

 

PROCEDURA DI VAS DEL VIGENTE PFVR

 

Con DGR n. 134 del 9/2/2015 la Giunta Regionale ha approvato il "Rapporto preliminare del Piano Faunistico Venatorio Regionale" e avviato la procedura di VAS. La DGR è stata pubblicata sul BUR n. 24 del 29/4/215, Supplemento Ordinario n. 1

 

 

DGR 134 del 9/2/2015

 

Rapporto preliminare (Scoping)

 

I contributi, utili alla formazione del nuovo Piano, possono essere trasmessi in forma scritta all'indirizzo glombardi@regione.umbria.it entro la data del 23/06/2015 in forma libera oppure utilizzando i moduli allegati al rapporto preliminare.

 

Modulo trasmissione contributi

 

 

PREADOZIONE PIANO FAUNISTICO VENATORIO REGIONALE 2019-2023

 

Con DGR n. 275 del 12/3/2019 la Giunta Regionale ha preadottato il "Piano Faunistico Venatorio Regionale 2019-2023". La DGR è stata pubblicata sul BUR Serie Generale Edizione straordinaria n. 13 del 15/3/2019 unitamente alla Comunicazione di avvio delle consultazioni.

 

DGR 275 del 12/3/2019

BUR n. 13 del 15/3/2019

 

PIANO FAUNISTICO VENATORIO REGIONALE PREADOTTATO (composto da tre documenti)

 

RELAZIONE AMBIENTALE

 

SINTESI NON TECNICA

 

STUDIO PER LA VALUTAZIONE DI INCIDENZA AMBIENTALE

 

Le osservazioni al Piano preadottato, possono essere trasmesse in forma scritta  utilizzando il modulo di trasmissione osservazioni entro la data del 14/5/2019 ai seguenti indirizzi:

Regione Umbria – Servizio Programmazione Faunistica venatoria – Via Mario Angeloni, 61 – 06124 Perugia (PG)

PEC: direzioneagricoltura.regione@postacert.umbria.it

 

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DI OSSERVAZIONI

 

 

Prospetto riassuntivo delle osservazioni ricevute in ordine cronologico

Prospetto al 14 maggio 2019


Contatti

Direzione regionale Agricoltura, ambiente, energia, cultura, beni culturali e spettacolo
Servizio Programmazione Faunistica Venatoria
dott.ssa Giovanna Saltalamacchia
Sezione Organizzazione attività venatoria
dott. Umberto Sergiacomi
Tel. 0755045002 - 5570